24 maggio 2015

Cannes 2015: Il Trionfo di Audiard e del Cinema Francese



Di Simone Fabriziani

Iniziamo dalle note dolenti.
Nonostante tre autori di tutto rispetto In Concorso con tre pellicole profondamente diverse ma allo stesso tempo profondamente toccanti, l'Italia esce a mani vuote e la Giuria capitanata dai Fratelli Coen sorprende tutti in termini di film ed interpretazioni premiate.
A trionfare con la Palma d'Oro al Miglior Film è il francese Jacques Audiard con il film Dheepan, straordinariamente fuori dai radar e dai tanti rumor che circondavano la pellicola che poi sarebbe stata premiata; ma la Francia non si è fermata qui: i due premi attoriali anche sono andati alla Francia con le insperate vittorie di Vincent Lindon in La Loi du Marchè e Emmanuelle Bercot  per Mon Roi.
Agli USA il premio in ex-aequo femminile per Rooney Mara in Carol, si riconferma grande fenomeno del Festival l'ungherese Son of Saul del debuttante Laszlo Nemes con il Gran Premio della Regia. Tutti i vincitori qui di seguito:


Miglior Cortometraggio
Waves 98 

Camera d'Or
La Tierra y la Sombra

Miglior Sceneggiatura
Chronic

Miglior Attrice
Rooney Mara Carol  ex-aequo Emmanuelle Bercot Mon Roi

Premio della Giuria
The Lobster

Miglior Attore
Vincent Lindon La Loi du Marché

Miglior Regia
Hou Hsiao Hsien The Assassin

Gran Premio della Giuria
Son of Saul

Palma d'Oro
Dheepan (Jacques Audiard)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...