12 gennaio 2016

Le Nomination ai DGA Awards del Sindacato Registi!


Di Simone Fabriziani

Sono il Sindacato hollywoodiano più potente ed influente, sono la guild che più nei decenni ha correttamente pronosticato e anticipato il titolo poi vincitore dell'Oscar.
Nel 90% dei casi, la loro parola ha sempre coinciso con la scelta finale dell'Academy; stiamo parlando ovviamente dell'ultimo tassello fondamentale prima delle Nomination agli Oscar: la Directors Guild of America, ovvero il Sindacato Registi. 
Dal 1948, anno del loro primo riconoscimento ufficiale, non hanno smesso di prevedere correttamente gli Academy Awards, e difficilmente hanno sbagliato nell'intento; ciò è accaduto solamente tre volte, in cui il Regista vincitore del DGA Award non è stato poi neanche candidato agli Oscar:

1985: Steven Spielberg "Il Colore Viola"
1995: Ron Howard "Apollo 13"
2012: Ben Affleck "Argo"

Nei restanti casi, nel peggiore dei casi, il regista vincitore è stato poi almeno candidato nella sua categoria, cosi come il film da lui diretto.

I cinque registi candidati dai propri colleghi per il loro distinto lavoro sono:

Alejandro Gonzalez Inarritu "The Revenant"
Tom McCarthy "Spotlight"
George Miller "Mad Max: Fury Road"
Adam McKay "The Big Short"
Ridley Scott "The Martian"


Per comprendere appieno quanto i DGA abbiano da sempre coinciso per un buon 90% delle volte con il titolo poi trionfatore agli Oscar vi forniamo una breve lista delle coincidenze e delle discrepanza DGA/Oscar dal 2000 ad oggi:

2000: Ang Lee "La Tigre e il Dragone" (candidato all'Oscar ma poi sconfitto sia in Film che in Regia)

2001: Ron Howard "A Beautiful Mind"

2002: Rob Marshall "Chicago"

2003: Peter Jackson "Il Signore degli Anelli- Il Ritorno del Re"

2004: Clint Eastwood "Million Dollar Baby"

2005: Ang Lee "Brokeback Mountain" (Lee trionfa agli Oscar nella Regia, ma non per il Film)

2006: Martin Scorsese "The Departed"

2007: Joel e Ethan Coen "Non è Un Paese per Vecchi"

2008: Danny Boyle "The Millionaire"

2009: Kathryn Bigelow "The Hurt Locker"

2010: Tom Hooper "Il Discorso del Re"

2011: Michel Hazanavicious "The Artist"

2012: Ben Affleck "Argo"

2013: Alfonso Cuaròn "Gravity" (Cuaròn trionfa agli Oscar come Regista, ma il suo film viene alla fine sconfitto)

2014: Alejandro Gonzalez Inarritu "Birdman"

FONTE: www.dga.org
              Awards Daily

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...