19 aprile 2016

Michelle Williams si unisce a Julianne Moore per 'Wonderstuck' di Todd Haynes

Di Gabriele La Spina

Dopo un periodo di grande apprezzamento da parte degli Academy nei confronti di Michelle Williams, che ha conquistato una nomination dopo l'altra per il film Blue Valentine (2010) e in seguito per aver impersonato Marilyn Monroe in My Week with Marilyn (2011), ci si aspettava un Oscar imminente per l'ex protagonista della serie tv Dawson's Creek. Eppure salvo qualche piccola partecipazione in blockbuster come Il grande e potente Oz (2013) e dalla distribuzione poco fortunata come Suite Francese (2014), la Williams ha faticato a tornare sotto i riflettori.
Quest'anno però le cose sono destinate a cambiare. Dopo essere stata apprezzata allo scorso Sundance Film Festival nelle pellicole Certain Women di Kelly Reichard e in Mancherster by the Sea di Kenneth Lonergan, per cui si prevede già un ritorno alle cinquine degli Oscar, la Williams girerà quello che potrebbe essere uno dei film più interessanti e di alto profilo della sua carriera dopo Brokeback Mountain di Ang Lee

Michelle Williams verrà diretta nuovamente dopo Io non sono qui (2007) da Todd Haynes, acclamato regista del recente Carol (2015), nel film dal titolo Wonderstuck, per cui anche Julianne Moore avrebbe già firmato, quest'ultima ritornerà ad essere diretta da Haynes dopo la fortunata collaborazione in Lontano dal Paradiso (2002). Il film che sarà prodotto dagli Amazon Studios, è tratto dal romanzo di Brian Selznick, già autore del premiatissimo Hugo Cabret, adattato per il grande schermo da Martin Scorsese, sarà ambientato in due lassi di tempo, tra il 1927 e il 1977.
Un ragazzo di nome Ben fantastica continuamente sul padre che non ha mai conosciuto. Mentre una ragazza di nome Rose sogna di un'attrice misteriosa la cui vita viene raccontata in un album da lei trovato. Quando Ben trova un indizio sconcertante nella camera di sua madre, e Rose legge un titolo estremamente allettante su un giornale, i due iniziano un'avventurosa missione alla ricerca di ciò che manca nelle loro vite.
Michelle Williams prenderà il ruolo della madre di Ben, mentre non è ancora confermato se Julianne Moore vestirà i panni della famosa attrice ricercata dalla protagonista Rose. Le riprese di quello che sarà il nuovo film di stampo fantasy, rivolto al grande pubblico, di Todd Haynes, dovrebbero prendere il via proprio quest'anno. 

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...