12 aprile 2016

Steven Spielberg dirigerà 'Prigioniero del Papa Re' con Mark Rylance

Di Daniele Ambrosini

Steven Spielberg dirigerà l’adattamento del romanzo del premio Pulitzer David Kertzer The Kidnapping of Edgardo Mortara ( da noi "Prigioniero del Papa Re") pubblicato nel 1997.
La storia si svolge a Bologna nel 1858 dove il piccolo Edgardo Mortara è stato battezzato all’insaputa dei genitori ebrei dalla governante mentre era malato e visto che i bambini battezzati dovevano avere un’educazione cristiana, il piccolo Edgardo viene portato via dalla sua famiglia per essere educato in un collegio cattolico.

La sceneggiatura sarà curata da Tony Kushner che per Spielberg ha già curato gli script di Munich nel 2005 e di Lincoln nel 2012 ed in entrambi i casi è arrivata la candidatura all’Oscar sia per Kushner che per Spielberg. Inoltre questa sarà anche la terza collaborazione tra Spielberg e Mark Rylance dopo Il Ponte delle Spie, che quest’anno ha portato l’Oscar come non protagonista a Rylance, e The BFG, adattamento de Il GGG di Roald Dahl, mentre nel nuovo film andrà ad indossare i panni di Papa Pio IX.

Oltre a The BFG che uscirà a Luglio negli States e a Settembre da noi l’agenda di Spielberg si fa sempre più ricca: prima di tutti arriverà Player Number One le cui riprese dovrebbero iniziare a breve mentre nel 2017 inizieranno le riprese del quinto capitolo di Indiana Jones in uscita nel 2019 che vedrà anche il ritorno di Harrison Ford,  mentre per The Kidnapping of Edgardo Mortara potrebbero iniziare le riprese nella primavera del 2017 con una probabile release tra fine 2017 ed inizio 2018.
Della produzione del film si occuperanno Marc Platt e Kristie Macosko Krieger, che si erano già occupati de Il Ponte delle Spie, per Dreamworks e The Weinstein Company.

FONTE: Deadline

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...