10 settembre 2016

VENEZIA 73: Leone d'Oro a Lav Diaz, ma c'è anche tanta America

Di Simone Fabriziani

Se il Leone d'Oro 2016 è il fluviale cineasta filippino Lav Diaz con le applaudite quattro ore in un elegante bianco e nero di The Woman who Left, la Giuria presieduta da Sam Mendes ha premiato tanta, tanta America. E già si pensa alle loro possibilità Oscar.

Ecco i vincitori della 73sima Mostra del Cinema di Venezia, nelle tre sezioni principali del Concorso; segnaliamo le vittorie di Tom Ford con il suo acclamato Nocturnal Animals come Gran Premio della Giuria, Emma Stone Coppa Volpi femminile per il musical La La Land e il premio alla Sceneggiatura per Noah Oppenheim per il Jackie del cineasta cileno Pablo Larraìn:


Sezione Venezia Classici:

Miglior Documentario sul Cinema- Le Concours (Claire Simon)

Miglior Restauro- Break-Up- L'uomo dei cinque palloni (Marco Ferreri)


Leone del Futuro Premio Opera Prima Luigi De Laurentiis- The Last Of Us (Ala Eddine Slim)

Sezione Orizzonti:

Miglior Cortometraggio- La Voz Perdida (Marcelo Martinessi)

Miglior Sceneggiatura- Bitter Money (Wang Bing)

Miglior Interpretazione Maschile- Nuno Lopes (Sao Jorge)

Miglior Interpretazione Femminile- Ruth Diaz (Tarde Para la Ira)

Premio Speciale della Giuria- Big Bad World (Reha Erdem)

Miglior Regia- Home (Fien Troch)

Miglior Film- Liberami (Federica Di Giacomo)

Selezione Ufficiale:

Premio Marcello Mastroianni- Paula Beer (Frantz)

Premio Speciale della Giuria- The Bad Batch (Ana Lily Amirpour)

Miglior Sceneggiatura- Noah Oppenheim (Jackie)

Coppa Volpi Maschile- Oscar Martinez (El Ciudadano Ilustre)

Coppa Volpi Femminile- Emma Stone (La La Land)

Leone d'Argento Miglior Regia- Amat Escalante (La Region Salvaje) ex-aequo Andrej Konchalovsky (Paradise)

Gran Premio della Giuria- Nocturnal Animals (Tom Ford)

Leone d'Oro- The Woman who Left (Lav Diaz)








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...