4 novembre 2016

Predizioni Oscar 2017: Miglior Attore Protagonista (Novembre)

Di Simone Fabriziani

Passano le settimane, debuttano tanto attesi Trailer, molti dei titoli in zona Oscar sono stati recuperati dalla Redazione all'ultima Festa del Cinema di Roma, e uno dei titoli più attesi dell'anno debutta ufficialmente a fine Dicembre, rimescolando le carte dei Pronostici.

A  meno di un mese dall'inizio della Stagione dei Premi 2016/2017, ecco gli ultimi ritocchi alle categorie artistiche prima del fiume in piena del mese di Dicembre. Di seguito i nostri Pronostici aggiornati al mese di Novembre nella categoria maschile principale.

Denzel Washington - Fences 
Se le prime immagini del Trailer del film diretto ed interpretato da Washington dovessero mantenere le promesse della pièce teatrale omonima di August Wilson, il già due volte Premio Oscar e interprete afroamericano più premiato nella storia dell'Academy potrebbe entrare in una élite ancora più ristretta: conquistare tre statuette al pari numerico di Daniel Day-Lewis, Jack Nicholson e Walter Brennan. Non guasta il fatto che la comprimaria Viola Davis darà filo da torcere alle sue contendenti nella categoria di supporto femminile

Casey Affleck - Manchester By The Sea
Il dramma scritto e diretto da Kenneth Lonergan sembra aver conquistato i cuori dei festival internazionali dove è passato, ricevendo elogi, applausi e commozione. Grande scrittura  e un cast di rara bravura rendono il complesso protagonista interpretato da Casey Affleck il primo, grande favorito maschile nella sua categoria...almeno per molti premi della critica statunitense. Riuscirà Affleck a battere la gigioneria sul grande schermo di un Washington lanciatissimo in un ruolo urlatissimo nell'anno post-polemica #OscarsSoWhite?

Andrew Garfield - Silence
La conferma della data di uscita a fine Dicembre per l'atteso kolossal diretto dal Premio Oscar Martin Scorsese aumenta le possibilità del giovane ma già bravissimo Andrew Garfield a guadagnarsi una prima candidatura all'Oscar per un ruolo fisicamente e psicologicamente impegnativo.
E non guasta neanche la logica per cui una candidatura alla statuetta cancellerebbe il terribile snub in Supporting del 2011 per "The Social Network"  e la partecipazione questo stesso anno all'acclamato "Hacksaw Ridge" di Mel Gibson.

Joel Edgerton - Loving
Aiutato da ottime recensioni a partire da Cannes 2016 e un caloroso benvenuto alle innumerevoli partecipazioni del film diretto da Jeff Nichols ai vari festival internazionali, la coppia Joel Edgerton e Ruth Negga sembra poter conquistare anche i gusti dell'Academy, almeno nelle categorie attoriali principali. Non ci sorprenderemmo se, alla fine dei giochi, Edgerton rimanesse a bocca asciutta, ma non ci stupiremmo neanche se rimanesse un nome fisso nella cinquina maschile, accanto alla ottima comprimaria Negga.

Ryan Gosling - La La Land
Basta soltanto lo status di "frontrunner" del musical di Damien Chazelle a decretare una possibilità realistica per Gosling di ottenere una agognata seconda Nomination all'Oscar dopo quella (fin troppo lontana) nel 2007 per "Half Nelson". Certo, è anche vero che la comprimaria Emma Stone ruberà e continuerà a rubargli candidature e premi da qui fino a Febbraio 2017, ma la coppia cinematografica più applaudita dell'anno da pubblico e critica difficilmente resterà a bocca asciutta.


Alternative:
Tom Hanks - Sully
Michael Keaton - The Founder
Matthew McConaughey - Gold
Robert De Niro - The Comedian
Jake Gyllenhaal - Nocturnal Animals
Viggo Mortensen - Captain Fantastic


E voi? Quale dei seguenti nomi maschili citati pensate possano entrare a far parte della magica cinquina degli Oscar 2017? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...