23 novembre 2016

Predizioni Oscar 2017: Miglior Film (Novembre)

Di Simone Fabriziani

Manca poco, anzi pochissimo all'inizio ufficiale della Awards Season con l'annuncio della National Board of Review il prossimo 29 Novembre. Mai momento è stato cosi adatto per provare nuovamente ad immaginare quali titoli saranno candidati nella categoria principe: il Miglior Film.


La regola dell'Academy prevede ancora una forbice di titoli candidabili alla statuetta principale da 5 a 10 grazie ai benefici matematici del sistema preferenziale di voto, sia nella fase delle candidature, sia in quelle per determinare il vincitore del Miglior Film.
In virtù delle sopracitate regole vigenti, pronostichiamo 7 titoli che ad oggi facciamo fatica a non immaginare nella lista finale:


La La Land
Il musical diretto da  Damien Chazelle si conferma ancora il grande favorito della vigilia; dopo vittorie importanti a Venezia 73 e al Toronto International Film Festival, "La La Land" si candida perlomeno a divenire il titolo con il maggior numero di Nomination all'Oscar dell'anno. In attesa di scoprire se il film sarà abbracciato anche dai premi della critica statunitense, ci sembra ancora il titolo che più metterà d'accordo l'industria hollywoodiana.



Manchester By The Sea
Dopo i passaggi eccellenti al Sundance Film Festival, fino ad approdare alla Festa del Cinema di Roma, il dramma familiare scritto e diretto da Kenneth Lonergan si prepara a diventare l'indie movie statunitense più premiato dell'anno accanto a "Moonlight. Dopo le Nomination ai Gotham Independent Film Awards e ai più recenti Independent Spirit Awards, il film con gli ottimi Casey Affleck e Michelle Williams potrebbe essere l'alternativa a sorpresa al musical di Chazelle.



Moonlight
Ma a dare filo da torcere in casa al film di Lonergan ci pensa l'altro caso indie dell'anno: non soltanto record di Nomination agli Spirit Awards, ma anche grandi incassi in limited release nella prima settimana di programmazione per un film low-budget. Senza contare che la audace pellicola scritta e diretta da Barry Jenkins ha già assegnati i premi Robert Altman Award e il Jury Prize al nutrito Cast ai Gotham Independent Awards, tra gli altri.



Jackie
In una anno mai cosi politicizzato in USA, le conseguenze delle imprevedibili elezioni presidenziali potrebbero giovare molto al biopic anticonvenzionale diretto dal genio cileno di Pablo Larraìn. Già ampiamente applaudito e premiato a Venezia 73, il racconto interiore di una fragile e contraddittoria Jacqueline Kennedy interpretata da una Natalie Portman in stato di grazia si impone come uno dei titoli più caldi di fine anno.



Fences
A battere "Moonlight" come titolo pià "black" dell'anno c'è l'insidioso "Fences" diretto, prodotto ed interpretato dal due volte Premio Oscar Denzel WashingtonCalorosamente accolto dalla stampa statunitense sottolineando in particolar modo le due enormi prove d'attore di Washington e di Viola Davis, anche "Barriere" potrebbe diventare il titolo che a sorpresa darà del filo da torcere a "La La Land" in termini di apprezzamenti trasversali e riconoscimenti.



Lion
Il lungometraggio d'esordio del giovane e bravo Garth Davis si gioca con brillantezza e solidità la carta del "crowdpleaser"e del titolo strappalacrime dell'anno. La vera e commovente storia di Saroo Brierley ha conquistato le platee di tutto il mondo e soprattutto del TIFF 2016 e si candida a diventare la macchina macina Oscar numero uno della compagnia di distribuzione The Weinstein Company.



Silence
C'è spazio ancora per un titolo attesissimo, proprio questa mattina svelato con il primo Trailer Ufficiale: stiamo parlando di "Silence" di Martin Scorsese. L'epico e complesso adattamento dal romanzo di Shusaku Endo con Andrew Garfield e Liam Neeson si prepara a dominare le conversazioni cinematografiche di fine anno con una data di uscita USA fissata al 23 Dicembre 2016, giusto in tempo per competere nelle categorie più prestigiose.

Alternative:
Arrival
Hacksaw Ridge
Hell or High Water
Hidden Figures
Live By Night
Loving
Nocturnal Animals
Patriots' Day
Sully
20th Century Women

Il ciclo autunnale di Pronostici Oscar si concluderà a fine settimana con l'ultima categoria artistica: quella del Miglior Film Straniero.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...