1 novembre 2016

Warren Beatty e Dev Patel cercano un posto per gli OSCAR 2017

Di Simone Fabriziani

Non solo le categorie femminile in Lead e in Supporting potrebbero riservare sorprese di piazzamento di categoria, ma anche le due maschili potrebbero riservare un trattamento simile a due performance molto chiacchierate della imminente Awards Season: una già vista e applaudita a sufficienza dai festival di mezzo mondo, l'altra invece aprirà aprirà a metà Novembre l'AFI Fest 2016.
Stiamo parlando rispettivamente delle performance di Dev Patel, protagonista dell'acclamato "Lion" di Garth Davis e del Premio Oscar Warren Beatty nel film scritto, diretto ed interpretato Rules Don't Apply.

Se Patel entra in scena nel film di Davis (qui la nostra Recensione) dopo solo 60 minuti circa suffragando le serie possibilità per il giovane interprete britannico di origini indiane di entrare con molta probabilità nella categoria Supporting ( e in tal caso, contendersi realisticamente la statuetta in una categoria maschile quest'anno non particolarmente forte e priva di un frontrunner), a destare perplessità e allo stesso tempo curiosità è la posizione "spinosa" della performance di Warren Beatty.

Scelta come film di apertura dell'AFI FEST 2016, la rom-com tutta realizzata dal Beatty potrebbe essere il biglietto da visita per una quindicesima (!) Nomination all'Oscar (la quarta come interprete) se il ritratto di un invecchiato e burbero Howard Hughes che ne fa il regista Premio Oscar per "Reds" verrà confermato come Lead del film, nonostante la presenza ingombrante dei due co-protagonisti Alden Ehrenreich e Lily Collins.
Nonostante pare che Beatty abbia insistito per rimanere in Lead per la campagna Oscar, ci sembra tuttavia più probabile una piazzamento in Supporting dove, causa una debolezza generale dei contendenti, potrebbe addirittura vincere qualche premio qua e là nella strada verso la statuetta.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...