11 dicembre 2016

A Toronto, Boston e New York Online piacciono 'MOONLIGHT' e 'TONI ERDMANN'

Di Simone Fabriziani

Sfilza inseroabile ed inaspettata di piccoli premi della critica statunitense questa sera, giusto in tempo per l'atteso responso di questa notte dei Critics'Choice Awards 2016, prima grande Cerimonia televisiva di premiazione dell'anno.
Ma stasera è toccata esprimersi alle città di Boston, Toronto e la critica online della città di New York.



La critica di Toronto premia Moonlight come Miglior Film e Attore Non Protagonista all'inarrestabile Mahershala Ali, ma il vincitore morale è il tedesco Toni Erdmann con tre riconoscimenti importanti (Regia, Attrice e Film Straniero); grande bottino per il film scritto e diretto da Maren Ade da poco trionfatore anche agli European Film Awards :

Best Animated Feature: Zootopia
Best Documentary: Cameraperson
Best First Feature: The VVitch
Best Foreign Language Film: Toni Erdmann
Best Screenplay: Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea 
Best Supporting Actor: Mahershala Ali, Moonlight
Best Supporting Actress: Michelle Williams, Manchester by the Sea
Best Actor: Adam Driver, Paterson
Best Actress: Sandra Hüller, Toni Erdmann
Best Director: Maren Ade, Toni Erdmann
Best Picture: Moonlight



Trionfo assoluto per "Moonlight" invece per i critici online di New York con ben 5 riconoscimenti (Film, Regia, Attore Non Protagonista, Sceneggiatura, Cast; tra gli attori resistono (e si confermano grandi candidati all'Oscar) le performance di Casey Affleck in Manchester By The Sea, Isabelle Huppert in Elle e Viola Davis per Fences:


Best Picture: Moonlight
Best Foreign Language Film: The Handmaiden
Best Director: Barry Jenkins - Moonlight
Best Screenplay: Moonlight
Best Actor: Casey Affleck - Manchester by the Sea
Best Actress: Isabelle Huppert- Elle
Best Supporting Actor: Mahershala Ali - Moonlight
Best Supporting Actress: Viola Davis - Fences
Best Ensemble Cast: Moonlight
Best Cinematography: Moonlight
Best Use of Music: La La Land
Best Debut Director: Robert Eggers - The Witch
Breakthrough Performer: Ruth Negga - Loving


A Boston invece, dopo il risultato della corrispettiva critica online di ieri sera, trionfa invece La La Land con riconoscimenti a Film, Regia e Montaggio. Interessante segnalare il premio come Attrice Non Protagonista alla giovane Lily Gladstone per l'indie Certain Women, già vincitrice nella stessa categoria a Los Angeles:


Best Picture: La La Land
Best Director: Damien Chazelle, La La Land
– Runner up Kenneth Lonergan, Manchester By the Sea
Best Actress: Isabelle Huppert, Elle and Things to Come
Best Actor: Casey Affleck, Manchester By the Sea
-Runner-up Joel Edgerton, Loving
Best Supporting Actor: Mahershala Ali for MOONLIGHT
Best Supporting Actress: Lily Gladstone, Certain Women
Best Ensemble: Moonlight
– Runner-up: Certain Women
Best Screenplay: Manchester by the Sea, Kenneth Lonergan
– Runner-up: Paterson, Jim Jarmusch
Best Score: Jackie, Mica Levi
Best Editing: La La Land, Tom Cross
– Runners Up: Hacksaw Ridge, Cameraperson
Best Cinematography: The Handmaiden, Chung-hoon Chung
– Runner-up Moonlight
Best Animated Feature: Tower
Best Documentary: O.J.: Made in America
Best New Filmmaker: Robert Eggers, THE VVitch
Best Foreign Film: The Handmaiden
– Runner-up; Things to Come


In definitiva, se il musical di Damien Chazelle continua a macinare premi della critica, a vincere per ora il maggior numero di riconscimenti della stampa statunitense è il "Moonlight" di Barry Jenkins.
I vincitori dei Critics'Choice Awards di questa notte potrebbe già chiarire i frontrunner parziali nelle tante categorie, artistiche e tecniche nella lunga strada verso gli Oscar 2017.


FONTE: Awards Watch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...