17 dic 2016

Perché 'LA LA LAND' potrebbe non essere più il favorito agli Oscar

Di Simone Fabriziani

I risultati delle Nomination ai SAG Awards 2016 hanno lasciato alcune domande e dubbi sulle preferenze, almeno in termini di candidature, di alcuni titoli e performance secondo l'insindacabile giudizio della Screen Actors Guild, primo Sindacato dell'industria hollywoodiana a svelare le proprie cinquine.
A destare preoccupazione e più di un interrogativo è la assenza, forse anche un po prevista, nella categoria Best Ensemble (Miglior Cast) del musical diretto da Damien Chazelle La La Land.
Partito come favorito della vigilia per l'Oscar al Film e alla Regia dopo la straordinaria vittoria ai Critcs'Choice Awards con ben otto riconoscimenti, il film ha avuto una brusca frenata con l'annuncio delle candidature del Sindacato Attori Cinematografici e Televisivi.

Ma perché l'assenza nella cinquina dell'Ensemble desta cosi tanta preoccupazioni per le sorti da Oscar del musical di Chazelle?

Dall'istituzione della categoria "Best Ensemble Cast in a Motion Picture"agli Screen Actors Guild Awards nel lontano 1995, nessun film è mai riuscito a vincere l'Oscar principale senza almeno una candidatura al Cast; l'unico titolo ad aver spezzato questa "maledizione" è Braveheart- Cuore Impavido di Mel Gibson proprio nel 1995.
Accaparrandosi ben 5 Premi Oscar tra cui Film e Regia, l'epica scozzese di Gibson trionfò agli Academy Awards senza la candidatura chiave al Best Ensemble presso i colleghi attori; da lì in poi, mai nessun titolo vinse la statuetta maggiore senza una menzione per il Cast ai SAG Awards. Che possa essere l'anno per la seconda eccezione alla regola?

Eppure alcuni dei più recenti titoli ad aver ottenuto un gran numero di candidature (e Oscar) portando avanti uno spettacolo visivo e tecnico invidiabile (e "La La Land" non è esente da questo filone) non hanno poi vinto la statuetta al Miglior Film arrivandoci tuttavia vicini; parliamo dei recenti casi di Revenant- Redivivo (12 Nomination e 3 Oscar, ma non al Miglior Film) e Gravity (10 Nomination e 7 Oscar, ma non al Miglior Film).
Entrambi ad un passo dall'ottenere la statuetta principale, ma entrambi tuttavia assenti nella cinquina del Best Ensemble ai SAG Awards dei loro rispettivi anni. Certo, il cast di "La La Land" è relativamente esiguo (i due protagonisti Ryan Gosling e Emma Stone sono stati tuttavia candidati) cosi come lo era tre anni fa quello dellos ci-fi di Alfosno Cuaròn con Sandra Bullock e George Clooney, eppure ben 12 anni fa il trionfatore degli Oscar 2004 Million Dollar Baby fu candidato al Miglior Cast con soli tre nomi in lista (Hilary Swank, Clint Eastwood e Morgan Freeman).

Le statistiche questa volta non sono a favore di "La La Land", preferendogli titoli ben più piazzati come i super-candidati Moonlight e Manchester by the Sea.



Il film scritto e diretto da Damien Chazelle debutterà nelle sale italiane il 26 Gennaio 2017.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...