12 gen 2017

Directors Guild Awards: La La Land e Lion tra i candidati

Di Daniele Ambrosini

Sono finalmente state annunciate le nomination ai Directors Guild Awards, da tempo uno dei premi più importanti in vista degli Oscar: infatti dal 2002 tutti i film che hanno vinto il DGA hanno poi vinto l'Oscar al miglior film, fatta eccezione per Brokeback Mountain (2004), Gravity (2014) e Revenant (2016) che hanno però ricevuto l'Oscar alla miglior regia.

Al sindacato dei registi si conferma il vincitore del Golden Globe Damien Chazelle (La La Land) così come i lanciatissimi Kenneth Lonergan (Manchester by the Sea) e Barry Jenkins (Moonlight), che sembrano ormai avere la candidatura all'Oscar assicurata. Gli altri due posti della cinquina vanno a Denis Villeneuve, che torna in gioco dopo l'esclusione ai Golden Globe grazie ai Bafta e ai DGA, e a Garth Davis che ottiene anche una seconda nomination come miglior debutto. A fare compagnia a Davis nella categoria inaugurata lo scorso anno ci sono anche il Tim Miller di Deadpool, sempre più amato dalle guild, e Nate Parker che con il suo Birth of a Nation qualche mese fa sembrava poter competere per un posto nella cinquina principale.

OUTSTANDING DIRECTORIAL ACHIEVEMENT IN FEATURE FILM 

DAMIEN CHAZELLE - La La Land
GARTH DAVIS - Lion
BARRY JENKINS - Moonlight
KENNETH LONERGAN - Manchester by the Sea
DENIS VILLENEUVE - Arrival

OUTSTANDING DIRECTORIAL ACHIEVEMENT OF A FIRST-TIME FEATURE FILM DIRECTOR

GARTH DAVIS - Lion
KELLY FREMON CRAIG - The Edge of Seventeen
TIM MILLER -Deadpool
NATE PARKER - The Birth of a Nation
DAN TRACHTENBERG - 10 Cloverfield Lane

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...