11 gennaio 2017

The Performance: Meryl Streep e Viola Davis in Il dubbio (2008)

Di Alfredo Di Domenico

Basta una singola scena, un frammento della pellicola, per conquistare lo spettatore. Ciò che fa grande la performance di un attore, il momento più ricordato. Non c'è da stupirsi, che di un film corale come quello di John Patrick Shanley, uno dei tanti momenti più memorabili è quello del duetto tra i personaggi della grandi Meryl Streep e Viola Davis. Se la prima è l'attrice dei record in fatto di premi, la seconda ha trovato quest'anno il suo periodo d'oro grazie a Fences. Ma ne Il dubbio, ci avevano già dimostrato entrambe di essere tra le migliori attrici in circolazione.

Ambientato nel Bronx del 1964, Il dubbio segue le vicende di sorella Aloysius, che opera in una scuola cattolica; nello stesso istituto lavora padre Flynn, che attira i sospetti della religiosa per via del suo interesse verso un giovane di colore. Di fronte alle richieste di chiarimenti, il prete nega tutto: ma lei, non convinta, prosegue nelle sue ricerche fino a sollevare un vero caso. Adattamento della famosa pièce teatrale (vincitrice del Pulitzer) dello stesso Shanley.


Doubt è stato, finora, l'unico film in cui queste due magnifiche interpreti si sono affrontate sullo schermo e anche per pochissimi minuti. A Viola sono bastati questi pochi minuti per conquistare una candidatura agli Oscar e sin da allora, dal 2008 che è in fila d'attesa per una vittoria. Meryl d'altra parte in questo film raggiunge uno dei picchi recitativi della sua carriera. 

Un titolo incredibile che conte la presenza di Amy Adams e il grande Philip Seymour Hoffman. Tutti e 4 gli attori furono nominati all'Oscar.


(ha collaborato Gabriele La Spina)




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...