18 mar 2017

Sam Elliott si unisce a Bradley Cooper e Lady Gaga per il remake di 'A Star Is Born'

Di Gabriele La Spina

L'attore Sam Elliott è una delle ultime aggiunte al cast che non solo segnerà il debutto alla regia di Bradley Cooper, anche co-protagonista della pellicola, ma l'approdo della cantante Lady Gaga sul grande schermo in un ruolo di considerevole rilievo, dopo diverse incursioni in pellicole di poca valenza come Machete Kills e Sin City - Una donna per cui uccidere.

Si tratta di fatto del terzo remake del film È nata una stella del 1937, che vide protagonista Janet Gaynor. Una storia che avrebbe messo sotto i riflettori mitici talenti del musical come Judy Garland, nel primo remake del 1954, e Barbra Streisand, nel remake dalle tinte pop/rock del 1976. L'originale raccontava di un attore alcolizzato che scopre una giovane cantante piena di talento e riesce a lanciarla nel mondo dello spettacolo. Ma più lei si afferma, più lui conosce una dolorosa decadenza. Una storia, ormai un classico del cinema americano, che verrà aggiornata in una versione più fresca e contemporanea.

Lady Gaga raccoglierà il pesante testimone lasciato dalle gigantesche Garland e Streisand, e sarà affiancata dallo stesso Bradley Cooper nel ruolo in passato interpretato da James Mason e Kris Kristofferson. Cooper, anche sceneggiatore della pellicola, sembra aver riservato un ruolo d'onore a Elliott, che interpreterà il manager dei due protagonisti. 

Le riprese di A Star Is Born inizieranno dalla metà del prossimo Aprile, per un rilascio nelle sale americane per il 28 settembre 2018. Il film sarà distribuito dalla Warner Bros., con cui sembra voler puntare alla stagione dei premi. 


Fonte: Deadline

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...