10 mag 2017

In ricordo di Michael Parks (1940-2017)

Di Simone Fabriziani

A 77 anni ci lascia improvvisamente il caratterista di fiducia di molti degli ultimi titoli di Quentin Tarantino e Kevin Smith; è morto Michael Parks, "character actor" ed interprete di supporto in oltre cento produzioni, tra cinema e televisione.

Ai più Parks è noto per gli indelebili ed ironici ruoli di supporto in alcune delle pellicole più "cult" di Tarantino, Smith e Robert Rodriguez; proprio con Rodriguez e il suo Dal tramonto all'alba Michael Parks risorge a nuova linfa vitale ed una seconda giovinezza artistica, suffragato anni dopo con la "doppia" collaborazione con Quentin Tarantino nei due capitoli di Kill Bill, nella folle serie di Grindhouse, cosi come è riuscito a ritagliarsi un piccolo ruolo sia in Django Unchained che nel film vincitore dell'Oscar del 2012, l'Argo di Ben Affleck.


Lo ricordate in questo famoso scambio di battute con la Uma Thurman nell'ultimo captolo di "Kill Bill"?



FONTE: IndieWire

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...