18 maggio 2017

Predizioni Emmy 2017: Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

Di Gabriele La Spina

La stagione televisiva passata è stata quella delle grandi scoperte, non solo sul campo dei prodotti di qualità a cui ormai il piccolo schermo ci ha abituati, ma soprattutto sul fronte dei nuovi talenti attoriali. La categoria della miglior attrice non protagonista per le serie drama è infatti ricca di nuovi nomi del panorama, ma al contempo di vecchie glorie che hanno avuto una nuova vita in televisione.

Piccoli ruoli ma grandi performance, che spesso sovrastano quelle dei personaggi principali, tanto da assottigliare notevolmente il confine tra interpretazioni dei protagonisti e di supporto. Due presenze che vorremmo a tutti i costi nel gruppo della categoria sono quelle della "Stranger Things ladies", la novizia Millie Bobbie Brown, meglio conosciuta come Undici e la ex star del cinema degli anni '90, Winona Ryder tornata con un ruolo che rimanda ai personaggi cult che l'hanno resa celebre. Nonostante però la nostra affezione per le due attrici citate, quella di Thandie Newton in Westworld resta la nostra performance di supporto preferita; la presenza dell'attrice nella categoria è praticamente certa e per molti anche la vittoria, che potrebbe significare una rivalsa per l'attrice inglese messa un po' da parte dal mondo del cinema. A insidiare la sua vittoria troviamo però Chrissy Metz, l'attrice oversize di This is Us, anche lei presenza certa nella categoria, grazie a una serie che in qualche modo ha tenuto incollato allo schermo una grande fetta del pubblico americano.
Restano due posti disponibili per la caratterista Margo Martindale, applaudita dalla critica per il suo personaggio in The Americans, e per quella che potrebbe essere una menzione d'onore, anche Vera Farmiga, incisiva e magnetica Norma Bates nella stagione conclusiva di Bates Motel.
Potremmo riscontrare però, al posto di una delle citate, l'ennesima nomination per Uzo Aduba, irresistibile interprete della serie Orange is the New Black, mentre le wild card della categoria potrebbero essere Maura Tierney per The AffairCloris Leachman per American GodsAisha Hinds per Underground.

Predizioni:
Thandie Newton, "Westworld"
Chrissy Metz, "This is Us"
Millie Bobbie Brown, "Stranger Things"
Winona Ryder, "Stranger Things"
Margo Martindale, "The Americans"
Vera Farmiga, "Bates Motel"

Alternative:
Uzo Aduba, "Orange is the New Black"
Maura Tierney, "The Affair"
Cloris Leachman, "American Gods"
Aisha Hinds, "Underground"
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...