16 maggio 2017

Zac Efron nel ruolo di un serial killer in 'Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile'

Di Gabriele La Spina

Da star della Disney a ragazzo del sud per Lee Daniels, ne ha fatta di strada. Eppure Zac Efron sembra continuamente inscatolato da Hollywood nell'odioso ruolo di Ken, controparte maschile della bambola Barbie, la cui unica dote sembra quella di mostrare i pettorali. In Efron è visibile tuttavia una voglia di trasformarsi in vero attore con pellicole come The Paperboy e Parkland, un proposito del tutto sfumato poi con titolo come Nonno scatenato e l'imminente Baywatch. Non tutto sembra perduto però, e un nuovo interessante ruolo per l'attore, il cui annuncio proviene dal mercato di Cannes, sembra palesarsi.

Efron interpreterà il ruolo del protagonista nel film Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile, biopic diretto dal documentarista candidato all'Oscar, Joe Berlinger sulla figura del serial killer Ted Bundy. Scritta da Michael Werwie, la sceneggiatura seguirà la vita di Bundy, vista dalla prospettiva della fidanzata Elizabeth Kloepfer, che ha sempre negato gli efferati omicidi compiuti da Bundy fino al momento in cui lui venne consegnato alla polizia, per poi rivelare ogni cosa vicino alla sua esecuzione. 

La sceneggiatura ha vinto la Werwie Nicholl Fellowship, ed è stata inserita nella Black List del 2017. Le riprese del film partiranno il prossimo 9 ottobre, e ancora non sono stati rivelati altri nomi del cast.


Fonte: The Hollywood Reporter
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...