19 giugno 2017

Da 'Blade Runner 2049' a 'Mother!': Tutti i titoli da attendere in autunno nelle sale italiane

Di Gabriele La Spina

Se questo weekend siete andati in un multisala alla ricerca di un buon diversivo per il torrido caldo estivo, avrete senza dubbio notato la grande mancanza di titoli interessanti e degni di nota. Infatti se proprio Wonder Woman non è il film che fa per voi potreste trovare difficoltà nella ricerca di un buon titolo in sala, poiché a quanto pare il meglio sembra riservato per il prossimo autunno cinematografico.

Probabilmente direte: l'estate è appena cominciata, perché pensare alla prossima stagione? Per i più appassionati di cinema si sa, la sete di pellicole non va mai in vacanza e purtroppo questa estate dovremmo farcene una ragione. Darren Aronfosky, Denis Villeneuve e Sofia Coppola, sono solo alcuni dei registi che troveremo in autunno nelle sale, registi con alcune delle già numerose pellicole che hanno infiammato questo 2017 o che in diversi casi si preparano ad accendere. 

Ecco quali titoli con molta probabilità non vorrete assolutamente perdervi, e che alcuni di voi segneranno sul calendario.

L'inganno - 21 settembre
Arriva un giorno prima dell'inizio dell'autunno (che quest'anno cadrà sul 22 di settembre) l'attesissima pellicola di Sofia Coppola, reduce dalla vittoria del premio come miglior regista a Cannes 2017. Con un cast in stato di grazia composto da Nicole Kidman (al suo massimo splendore), Kirsten Dunst (in una forma ritrovata), Elle Fanning e Colin Farrell. Il film racconta di un soldato unionista ritrovato mezzo morto che viene aiutato e curato dalle ragazze di una scuola femminile della Confederazione. La presenza del maschio attiverà giochi pericolosi e rivalità interne al gruppo.

Valerian e la città dei Mille Pianeti - 21 settembre
Torna nelle sale dopo il convincente Lucy, il sempre interessante Luc Besson, stavolta con un fantasy ben più ambizioso. Valérian e Laureline sono agenti speciali del governo dei territori umani, responsabili del mantenimento dell'ordine nell'universo. Alla ricerca di qualcosa di più di un semplice legame professionale, Valérian tormenta la compagna con costanti proposte romantiche che, vista la sua fortuna con le donne, terminano sempre con un rifiuto. Per ordine del loro comandante, Valérian e Laureline si impegnano in una missione nella splendida città intergalattica di Alpha, una metropoli in costante crescita composta da migliaia di specie diverse provenienti da ogni angolo dell'universo. Nel tempo, Alpha è stata popolata da oltre 17 milioni di creature, che mettono al servizio del bene comune talento, tecnologia e risorse. Purtroppo, non tutti condividono gli stessi obiettivi e forze nascoste minacciano l'esistenza dell'umanità.


Jukai - La foresta dei suicidi - 28 settembre
Se solitamente l'estate è sempre stata la stagione degli horror, per casualità molti titoli del genere li troveremo questo autunno. È il caso di The Forest, qui ribattezzato Jukai, in Italia a un anno di distanza dalla sua uscita americana. Sara, interpretata da Natalie Dormer, è una giovane americana, che va alla ricerca della sorella gemella, misteriosamente scomparsa nella leggendaria foresta di Aokigahara, alla base del monte Fuji in Giappone. Nonostante gli avvertimenti, Sara entra nel bosco determinata a scoprire la verità sul destino della gemella ma è costretta a confrontarsi con le anime arrabbiare e tormentate dei morti, che predano chiunque si addentri nel loro territorio.

Blade Runner 2049 - 5 ottobre
Uno dei film più attesi dell'anno, il ritorno di un capolavoro cult della fantascienza di Ridley Scott, adesso sotto la direzione dello sbalorditivo Denis Villeneuve. Con protagonisti Ryan Gosling, Robin Wright, Jared Leto ed Harrison Ford, il film è incentrato su l'ufficiale K (Gosling), un blade runner appartenente alla polizia di Los Angeles, che riporta in luce un segreto a lungo sepolto che ha il potenziale di far precipitare nel caos ciò che è rimasto della società. La scoperta lo porta a dover scovare Rick Deckard (Ford), un ex blade runner scomparso da trent'anni.

My Cousin Rachel - 5 ottobre
Rachel Weisz è protagonista insieme a Sam Claflin, del remake di un dramma che nasconde un'anima thriller mystery. Philip (Clafin), un giovane orfano inglese, forgia la sua vendetta nei confronti della misteriosa e bella cugina Rachel (Weisz), convinto che ella sia responsabile della morte del marito, suo tutore. Tuttavia, i suoi sentimenti diventano sempre più confusi quando si rende conto di cedere al fascino della seducente cugina.

Il domani tra di noi - 19 ottobre
Un ritorno in grande stile per Kate Winslet, ancor prima del film di Woody Allen, sarà al fianco di Idris Elba in questo emozionante dramma di Hany Abu-Assad. Una coppia di sconosciuti sopravvive a un incidente aereo sulle montagne del Colorado. Qui, gravemente feriti, i due sono costretti a fidarsi ciecamente l'uno dell'altra e a trovare un modo per mettersi in salvo e proteggersi dagli elementi atmosferici.


It - 19 ottobre
Come non attendere con il fiato sospeso il nuovo adattamento di uno dei romanzi più famosi, nonché tra i nostri preferiti, del maestro dell'horror Stephen King? Dopo uno sgradito slittamento, il film arriverà nelle nostre sale in tempo per Halloween. Per chi non conoscesse il magnifico romanzo o non avesse mai visto la mini serie degli anni '90, It è ambiento in una piccola cittadina del Maine, dove i bambini iniziano a sparire misteriosamente. Un gruppo di ragazzi si ritrovano faccia a faccia con la loro più grande paura: un malefico clown chiamato Pennywise, la cui storia di delitti e violenze si protrae da secoli.


Vittoria e Abdul - 26 ottobre
Serissima contendente per i prossimi Oscar, Judi Dench torna a ricoprire per Stephen Frears, uno dei suoi ruoli più famosi. Quando Abdul Karim, giovane commesso, giunge dall'India per partecipare al Giubileo d'Oro della regina Vittoria, si sorprende di andare d'accordo con quest'ultima. Mentre la regina mette in discussione le costrizioni del suo ruolo di lunga data, i due stringono un'alleanza improbabile e devota con una fedeltà reciproca che la sua famiglia e cerchia interna di conoscenze tentano in ogni modo di distruggere. Man mano che l'amicizia si approfondisce, la regina comincia a vedere un mondo che cambia con occhi nuovi e recupera la sua umanità.

Mother! - 2 novembre
Un cast di talenti straordinari composto da Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Ed Harris, Michelle Pfeiffer e Domhnall Gleeson, per uno dei registi più interessanti del panorama contemporaneo quale è Darren Aronofsky, reduce dall'insuccesso di Noah. Ancora poco si sa sull'effettiva trama di Mother! oltre che racconterà di una coppia che vede la propria relazione messa alla prova quando degli ospiti non attesi arrivano nella loro abitazione, sconvolgendo la loro tranquilla esistenza.


Assassinio sull'Orient Express - 7 dicembre
Che sia un remake necessario o meno poco ci importa, quello di Kenneth Branagh è un esperimento su cui vogliamo puntare e che vedremo sicuramente in sala. A convincerci soprattutto il cast dove spiccano Michelle Pfeiffer, Johnny Depp, Daisy Ridley, Penélope Cruz e lo stesso Branagh nei panni di Hercule Poirot, rinomato investigatore belga, che cerca di far luce sull'assassinio di un ricco americano a bordo dell'Orient Express, il treno più famoso del mondo.

Downsizing - 21 dicembre
A chiudere la stagione ci pensa la commedia di Alexander Payne, che vede nel cast Matt Damon, Kristen Wiig, Christoph Waltz, Alec Baldwin e Jason Sudeikis. Di ritorno nelle sale dopo il bellissimo Nebraska, Payne racconta una nuova storia incredibile. Per risolvere i propri problemi matrimoniali, una coppia di sposi decide di sottoporsi a un processo di rimpicciolimento che gli umani hanno iniziato a sperimentare per fronteggiare il consumo energetico sul pianeta. Sfortunatamente per il marito, all'ultimo momento la moglie si tira indietro.

Quale film non perderete questo autunno in sala? Diteci la vostra nei commenti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...