24 giugno 2017

Orphan Black 5x02 "Clutch of Greed" - La recensione

 Di Daniele Ambrosini

Il secondo episodio della stagione conclusiva di Orphan Black non entra nel vivo della narrazione, rimandando ancora un po' l'approfondimento sulla storyline principale. "Clutch of Greed" si pone come una piccola pausa che permette agli autori di concentrarsi sul personaggio di Sarah Manning e sulla sua famiglia, facendo tornare alla memoria la prima stagione. Peccato che tutte le altre storie siano poco approfondite e presenti solo per garantire continuità con quello che verrà dopo. In questo caso la formula delle diverse linee narrative sovrapposte e alternate non ha funzionato al meglio.

Sarah si ritrova al DYAD dove Rachel le propone di collaborare e di permetterle di studiare Kira, al rifiuto iniziale segue una falsa approvazione sotto la spinta si Shioban e Felix. In realtà la famiglia Manning finisce sotto stretta osservazione e tenta di trovare una via d'uscita per Sarah e Kira, la loro unica speranza è M.K. A questa sezione della trama è dedicata la maggior parte dell'episodio nel quale si inseriscono l'incontro di Cosima con Westmoreland e il ricovero in ospedale di Helena. 

Non un episodio debola ma semplicemente un episodio di passaggio e non propriamente indispensabile per l'economia della serie. Orphan Black è una serie veloce, piena di colpi di scena in cui tutto si accumula e poi si capovolge, in cui niente è come sembra; forse un episodio di passaggio come "Clutch of Greed" è meno apprezzabile se preso in considerazione da solo ma sicuramente non manca del senso del ritmo e dell'alto tasso di adrenalina che caratterizzano la serie stessa. Orphan Black infondo è una serie che si presta molto bene a lunghe maratone, perchè ogni episodio invoglia lo spettatore a volerne sapere di più, a voler vedere di più, perciò a stagione terminata forse sarà possibile apprezzare maggiormente un episodio come questo che, esattamente come il precedente, continua a stuzzicare lo spettatore che aspetta di entrare nel vivo della narrazione. Adesso però, nonostante l'episodio assolva al compito di far crescere l'interesse, non siamo ancora agli alti livelli raggiunti in passato, basti pensare che la scorsa stagione era iniziata nel migliore dei modi mentre questa quinta stagione pare prendere tempo, ma le premesse continuano ad essere piuttosto buone, bisogna soltanto vedere dove ci porteranno con il passare degli episodi, nella speranza di poter comprendere il prima possbile misteri come quello che avvolge Rinascita e la realtà su Westmoreland e di capire dove la tregua con la Neoluzione ci porterà.

VOTO: 7/10


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...