7 giugno 2017

Rachel Weisz paragona 'The Favourite' di Yorgos Lanthimos a 'Eva contro Eva'

Di Gabriele La Spina

The Killing of a Sacred Deer ha da poco debuttato al Festival di Cannes dove ha sconvolto il pubblico e conquistato la critica contemporaneamente, vincendo anche il premio per la miglior sceneggiatura, e Yorgos Lanthimos, regista anticonformista del capolavoro The Lobster, ha già pronto il suo prossimo film che vedrà nel cast Emma Stone, Olivia Colman e Rachel Weisz, ed è proprio quest'ultima a rivelare interessanti dettagli sul progetto.

In una recente intervista l'attrice ha rivelato:"Direi che si tratta di una commedia. Almeno credo che sia definibile una commedia. È divertente ed è diverso, in quanto non si tratta di un mondo immaginario, quasi tutto è successo davvero. Si tratta di storia inglese, quindi non è il solito racconto distopico di Lanthimos". L'attrice ha inoltre chiarito sul suo personaggio:"Il mio personaggio ha un ruolo fondamentale nei fatti accaduti al paese, in quanto la regina è ormai malata e non più in grado di governare. È una grande amica ma non una regina, così io governo il paese da dietro le quinte".
La Weisz ha poi parlato della dinamica delle tre primedonne che capeggiano la pellicola, paragonando il film a un grande classico del cinema:"Alla corte arriva Abigail Marsham, una donna realmente esistita. Riesce a diventare la preferita e anche l'amante della regina. E c'è un'intensa rivalità tra il mio personaggio e il suo proprio come in Eva contro Eva. Il posto del mio personaggio viene usurpato da una donna più giovane, adesso la favorita".

The Favourite viene descritto come un racconto osceno e acerbo degli intrighi reali, tra passione, invidia e tradimento, nella corte della regina Anna all'inizio del 18° secolo in Inghilterra. Al centro della storia è la regina stessa (interpretata da Olivia Colman), il cui rapporto con la sua confidente, consigliere e amante clandestina Sarah Churchill, duchessa di Marlborough (Rachel Weisz) viene sconvolto dall'arrivo della cugina più giovane della Duchessa, Abigail (Emma Stone). Ben presto l'equilibrio del potere si sposta tra le donne mentre giocano con l'influenza della Regina e della corte.

Nonostante la trama e i toni facciano pensare a un decisivo cambio di rotta per Lanthimos, l'attrice tiene a precisare che rispetterà lo stesso stile delle pellicole che lo hanno reso celebre come Dogtooth e Alps.

The Favourite arriverà nelle sale nel 2018.


Fonte: IndieWire
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...