31 luglio 2017

Muore a 89 anni Jeanne Moreau, diva di François Truffaut e Michelangelo Antonioni

Di Simone Fabriziani

Si spegne a 89 anni la luce di une delle dive più rivoluzionarie del cinema francese, europeo ed internazionale, musa dei maggiori cineasti della Nouvelle Vague e dei grandi innovatori del linguaggio cinematografico a cavallo tra gli anni '50 e '60. Stiamo parlando di Jeanne Moreau.
La sua fama è dovuta alle partecipazioni eccellenti in due dei maggiori capolavori del grande schermo degli anni '60: prima moglie inquieta ed alienata in La notte di Michelangelo Antonioni del 1961 e soprattutto il capolavoro del cinema francese Jules e Jim (1962) di François Truffaut. Interprete internazionale nel senso più ampio, ha da sempre partecipato in produzioni sia francesi che di lingua inglese, suggellando la doppia anima con un secondo matrimonio durato pochi anni con il regista americano premio Oscar William Friedkin (1977-1979).

Icona di bellezza, indipendenza ed emancipazione sessuale femminile, Jeanne Moreau è stata tributata per la sua variegata carriera con un Orso d'Oro onorario nel 2000, una Palma d'Oro alla carriera nel 2003 e un César onorario nel 2008.

Fonte: Variety

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...