14 luglio 2017

Nicole Kidman e Reese Witherspoon rivelano che la seconda stagione di 'Big Little Lies' è vicina

Di Gabriele La Spina

Nonostante si stata concepita inizialmente come una miniserie evento, una seconda Big Little Lies è stata reclamata a gran voce. Ma non tutti i membri del cast sembravano propensi al ritorno sugli stessi personaggi che tanto hanno conquistato il pubblico di HBO, su tutti Nicole Kidman a differenza delle colleghe ben più propense Reese Witherspoon e Laura Dern. Tutte reduci dalla nomination agli Emmy 2017, dove la serie ha ricevuto 16 candidature, le attrici hanno rivelato ulteriori sviluppi sul continuo delle storie di Celeste, Madeline e Renata.

"Abbiamo avuto iniziali conversazioni con Liane Moriarty", rivela la Witherspoon a Deadline riguardo l'autrice del romanzo da cui la miniserie è tratta. "Sta scrivendo delle idee", ha continuato la Kidman, "I personaggi sono tutti così forti e lasciarli sarebbe triste". [x]

Ed è sempre l'interprete di Celeste a definire la seconda stagione sempre più vicina: "Stiamo cercando di restare fedeli ai personaggi e alle loro voci. Se possiamo farlo, allora sarà fatto. Credo che le loro storie lo garantiscano e non voglio abbandonarle. Ma non vogliamo neanche svenderli". [x]

Le protagoniste di "Big Little Lies" nella scena finale della serie

Negli ultimi secondi del finale di stagione vediamo le protagoniste insieme ormai in pace in riva al mare, attraverso gli occhi di qualcuno che le spia con un binocolo, ed è proprio con quella visione che si chiude la serie. Chi era a spiarle? "Non voglio dirlo, ma è un buon punto di partenza per Liane", si lascia sfuggire Reese Witherspoon.

Cosa ne pensate di una possibile seconda stagione di Big Little Lies? È giusto che rimanga una singola serie evento?

Fonte: Deadline / EW
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...