11 agosto 2017

'American Crime Story: Katrina': Sarah Paulson dentro, Annette Bening fuori

Di Edoardo Intonti

Nonostante speculazioni su una possibile cancellazione del capitolo dedicato all'urgano Katrina che investì New Orleans nel 2005, il presidente del canale FX John Landgraf, si è nuovamente dimostrato ottimista su una futura messa in onda di questo progetto, slittato da seconda a terza stagione, dando la precedenza al progetto dedicato all'omicidio Versace.

A sostenere questa possibilità, Il recente annuncio dell'entrata di Sarah Paulson nel progetto, nel ruolo de la dottoressa Anna Pou, colei che prese la decisione di praticare l'eutanasia a diversi pazienti dopo essere rimasta intrappolata per giorni senza corrente.
Non è ancora chiaro quale sarà il peso di questo personaggio nella storia dei American Crime Story, di cui ancora non è chiara la data di messa in onda, la cui registrazione è prevista nel 2018 per una messa in onda nel 2019 al più tardi.

Visto lo slittamento che ha avuto il progetto, non è dato sapere se gli altri nomi annunciati (Matthew Broderick nel ruolo di  Michael D. Brown e Dennis Quaid in quelli di George W. Bush) saranno reperibili in quelle date. La prima ad abbandonare il progetto è infatti Annette Bening, che visto il periodo di ritrovata produttività lavorativa, è costretta a lasciare il ruolo di  Kathleen Blanco vacante.

Fonte: Tv Guide / Tv Line


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...