31 agosto 2017

Jon Bernthal si unisce al cast di 'First Man', il nuovo film di Damien Chazelle

Di Gabriele La Spina

Se in La La Land le stelle erano un elemento simbolico, filo conduttore del musical, dove i protagonisti puntavano ai propri sogni talvolta irraggiungibili, Damien Chazelle vuole abbattere quella barriera sormontando in modo pragmatico quello stesso limite. Il suo prossimo progetto sarà infatti un biopic (primo della sua ancora nascente carriera) dedicato all'astronauta Neil Armstrong. Grandi nomi si sono susseguiti nel casting in questi mesi e l'ultima aggiunta è l'attore di Baby Driver, Jon Bernthal.

Basato sulla biografia di James Hansen "First Man: The Life Of Neil A. Armstrong", il film racconta la storia della missione della NASA per l'atterraggio di un uomo sulla luna, concentrandosi su Armstrong durante gli anni dal 1961 al 1969. Con un racconto in prima persona, il film esplorerà i sacrifici e il costo - per Armstrong e per l'America - di una delle missioni spaziali più pericolose della storia. Armstrong è morto nel 2012 all'età di 82 anni. Bernthal interpreterà l'astronauta Dave Scott, che nel 1972 atterrò sulla luna, parte dell'Apollo 15.

Nel cast di First Man troveremo Ryan Gosling e Claire Foy nei ruoli di Neil Armstrong e di sua moglie Janet, ma anche Corey Stoll, che interpreterà il ruolo di Buzz Aldrin, che fu a bordo del Modulo Lunare Apollo 11, seconda persona a camminare sulla luna dopo Armstrong il 21 luglio del 1969. E Kyle Chandler che interpreterà Deke Slayton, uno degli astronauti del Mercury Sette, che avrebbe dovuto effettuare il suo lancio lunare poi impeditogli a causa di un ritmo cardiaco irregolare nel 1962.

Fonte: The Tracking Board
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...