12 settembre 2017

'It: Chapter Two': Andrés Muschietti rivela i primi dettagli e il desiderio di Jessica Chastain nel cast

Di Gabriele La Spina

I 123 milioni di dollari nel primo weekend del boxoffice americano, e un tetto di 170 milioni in tutto il mondo, hanno sancito It come uno dei più grandi successi della Warner, ma anche l'horror più proficuo della storia superando il successo de Il silenzio degli innocenti e L'esorcista. Perché tale connubio di plausi da parte della critica e riscontro di pubblico al botteghino, è un fatto raro per un film del genere più spaventoso. 

Prevedibile la pianificazione del sequel, o meglio seconda parte, dell'epopea dei "Perdenti", e Andrés Muschietti, il regista a cui in parte si deve questo successo, svela a Variety e Entertainment Weekly, i primi dettagli sullo svolgimento degli eventi nel nuovo lungometraggio, nonché la sua speranza di una reunion con la protagonista de La madre, Jessica Chastain.

Gli americani che hanno visto in questi giorni It in sala, avranno notato la dicitura alla fine del film sotto all'inquietante logo che lo identificava come Chapter One, che apre la strada alla seconda parte. In primis il regista rivela: "La cosa che voglio portare nel prossimo film, che non ho potuto fare qui, è il dialogo tra le due linee temporali", infatti al contrario del romanzo di Stephen King, l'adattamento è ambientato unicamente nel primo filone temporale che riguarda i protagonisti da ragazzini, abbandonando l'ausilio di flashback e i balzi tra passato e presente continui nelle pagine di King. "Una modalità importante nel libro, ma che non siamo riusciti a mettere in scena qui, ho voluto mantenere la storia dei bambini pura e senza interferenze il più possibile. Il dialogo tra queste due linee temporali con tutti quei flashback è così importante per il libro che voglio riportarlo". Una buona notizia anche per chi ha amato i giovani interpreti del primo capitolo, che faranno dunque nuovamente capolino nel sequel per delle scene inedite di quell'estate del 1989: "Non voglio tornare indietro solo per questo, vedremo quei flashback essenziali nella trama, affinché i Perdenti trovino gli indizi per sconfiggere Pennywise, recuperando i loro ricordi dal passato".


Ma il secondo capitolo comporterà soprattutto la scelta del cast per le controparti adulte dei protagonisti. Il regista e la Warner sono attualmente a lavoro per la ricerca dei validi interpreti, ma Muschietti sembra avere già in mente Jessica Chastain per interpretare il ruolo di Beverly Marsh: "Jessica è un'attrice straordinaria e una grande amica, amerei vederla interpretare Beverly", rivela a Variety, "Lei ha amato il film e sembra che i pianeti siano allineati in quel senso, ma dobbiamo ancora vedere. Ci sono molte idee per il resto del cast a cui sto lavorando, ma è un po troppo prematuro dire quei nomi adesso". 
Il regista ha inoltre rivelato di voler sviluppare una trama ben più oscura per il personaggio di Mike, nel romanzo l'unico dei ragazzi a restare a Derry, "Voglio rendere il suo personaggio chiave che li riunisce tutti insieme, ma rimanere a Derry ha portato via qualcosa da lui. Voglio che sia effettivamente un drogato. Un drogato bibliotecario. All'inizio del secondo film sarà un relitto". 

La conferma della produzione per It: Chapter Two potrebbe arrivare a momenti. Intanto It continua la sua scalata al boxoffice, sancendo sempre di più il suo seguito.

Fonte: Variety / Entertainment Weekly
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...