19 settembre 2017

La Paramount difende il flop al box office Usa di 'Madre!', peggior film dell'anno secondo CinemaScore

Di Simone Fabriziani

Se il primo week-end al box office americano no ha gridato al miracolo per il controverso Madre! di Darren Aronofsky, di certo non ha aiutato la (quasi) unanime bocciatura delle maggiori colonne e testate europee e statunitensi per l'esoterico horror dai toni biblici e claustrofobici.
Dopo i fischi alla proiezione in anteprima mondiale alla Mostra del cinema di Venezia e la bocciatura della stampa statunitense al Toronto International Film Festival, il polarizzante film scritto e diretto dal regista de Il cigno nero riceve però l'avallo della Paramount Pictures all'indomani dalla temibile F ricevuta da CinemaScore, peggior votazione mai assegnata ad un film dal celebre conteggio di giudizi cinematografici americano ("Madre!" è soltanto il dodicesimo film ad aver ricevuto la tremenda F nella storia del CinemaScore).
Parlando all'Hollywood Reporter il presidente del marketing e della distribuzione della Paramount Megan Colligan difende l'audacia tematica e narrativa del film di Aronofsky e il box office mediocre:

"Questo film è coraggioso e audace. Stiamo parlando di un regista al massimo delle sue potenzialità e di una attrice al massimo delle proprie afferma la Colligan, Hanno realizzato un film inteso ad essere coraggioso. Tutti celebrano storie originali sul grande schermo, e tutti celebrano Netflix quando le raccontano. Questa è la nostra versione. Non vogliamo che tutti i nostri film siano lineari. E va bene che alle persone non possa piacere."

Madre! debutterà nelle sale italiane il prossimo 28 settembre. Il cast del film comprende le star Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, Kristen Wiig e Domhnall Gleeson.

Fonte: IndieWire
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...