14 ottobre 2017

Amazon cancella ufficialmente la serie di David O. Russell con Julianne Moore e Robert De Niro


Di Gabriele La Spina

Uno scandalo sopra un altro scandalo non ha giovato sicuramente ad Amazon, che non sta di certo navigando in buone acque negli ultimi giorni. Dopo le accuse ad Harvey Weinstein che hanno ribaltato Hollywood, anche la casa di produzione e servizio di streaming ne resta vittima. Le accuse di molestie al dirigente di Amazon, Roy Price hanno così accentuato le tensioni comportando la cancellazione ufficiale della serie costosissima di David O. Russell, che sarebbe stata una co-produzione tra Amazon e la Weinstein Company.

A parlare della cancellazione sono per primi i diretti interessati, in un comunicato, ovvero il regista Russell, ma anche i protagonisti Julianne Moore e Robert De Niro: "Appoggiamo la decisione di Amazon viste le recenti notizie, e in rispetto di tutte le persone coinvolte, abbiamo deciso che è meglio non andare avanti con questo progetto".

Si salva però la nuova serie di Matthew Weiner, il papà di Mad Men, intitolata The Romanoffs, una serie antologica incentrata su diverse famiglie contemporanee, convinte di essere discendenti della famiglia imperiale russa dei Romanoff. Inizialmente co-prodotta anch'essa dalla Weinstein Company, adesso sarà interamente una produzione di Amazon.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...