18 ottobre 2017

Da 'Blade Runner 2049' a 'Dunkirk': La campagna Oscar della Warner si mette in moto

Di Simone Fabriziani

La Warner Bros. Pictures sta per sfoderare la sua trinità in vista della awards season di fine anno; a partire dal mese di Dicembre la casa di produzione e distribuzione statunitense invierà in maniera massiccia numerosi screener e terrà diverse proiezioni destinate ai membri votanti dell'Academy di titoli come Blade Runner 2049, Dunkirk e Wonder Woman.
Il sequel diretto da Denis Villeneuve è già nelle sale ed in corsa per il maggior numero di candidature tecniche, ma l'opera magna del regista canadese potrebbe giocarsela discretamente anche nelle categorie del film e della regia. Il film sci-fi con Ryan Gosling e Harrison Ford potrebbe diventare il titolo con il maggior numero di Nomination all'Oscar per la Warner, dopotutto.
Miglior scommessa: miglior fotografia, miglior scenografia, migliori effetti visivi.

A dare del filo da torcere a Villeneuve è tuttavia l'impressionante affresco bellico di Dunkirk, scritto e diretto dal regista britannico Christopher Nolan, già in pole position per la miglior regia ai prossimi Academy Awards. Nomination tecniche assicurate.
Miglior scommessa: miglior regia, miglior montaggio, miglior montaggio sonoro.

A sorprendere è invece la spinta che la Warner Bros. darà al cinecomic Wonder Woman, il titolo col più alto incasso internazionale per il DC Expanded Universe dopo il flop (almeno di critica) di Batman V Superman. Il film diretto da Patty Jenkins è ad oggi il maggior incasso nella storia per un film diretto da una regista. Un grande traguardo che la casa di distribuzione proverà a trasformare in una valida wild card in alcune categorie tecniche chiave.
Miglior scommessa: miglior sonoro, miglior montaggio sonoro, migliori effetti visivi.

Nel reparto dell'animazione spicca invece la campagna Oscar già in moto per il divertente Lego Batman - Il film; il film diretto da Chris McKay straccia la concorrenza con il più tiepidamente accolto Lego Ninjago - Il film  e si prenota un posto nella cinquina animata dove alcuni anni fa aveva fallito l'ottimo The Lego Movie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...