18 ottobre 2017

Harmony Korine vuole che il suo prossimo film con Matthew McConaughey sia proiettato in "odore visione" di marijuana

Di Gabriele La Spina

Regista fuori dagli schemi, e per questo amato dal pubblico di cinefili, Harmony Korine non è mai stato un supporter del politicamente corretto. Bastano come esempio le due pellicole più celebri, Gummo e Spring Breakers, per evincerlo. Sarà lo stesso per la sua prossima pellicola, The Beach Bum, una commedia che avrà come protagonisti Matthew McConaughey e Snoop Dog, nei panni di un duo in pieno stile Cheech e Chong. Non a caso per la pellicola Korine ha un'idea forse discutibile, ben distante dal canonico rilascio in 3D dei più costosi blockbuster.

Al sito francese Telerama, il regista ha infatti rivelato un ambizioso progetto per far presa sul pubblico, ma al contempo per completare l'esperienza visiva di The Beach Bum. "Mi piacerebbe molto che quando il film verrà rilasciato venga mostrato in camere che diffondono fumo di riccioli di marijuana. È possibile in alcuni Stati, come la California, che ha legalizzato questo farmaco per l'uso medico. E abbiamo già circa trenta stanze che hanno accettato". Una dichiarazione da prendere sicuramente con le pinze per la pellicola che non è ancora stata girata dal regista. 
Nel film McConaughey e Snoop Dog sono per l'appunto dei fumatori di marijuana, in stato di depressione, nel Key West, zona dell'estremo Sud della Florida. Il personaggio di McConaughey viene descritto come "un ribelle che vive la vita al massimo".

Korine che sta ancora ultimando la sceneggiatura, dovrebbe girare questo autunno, dopo uno slittamento delle riprese. The Beach Bum arriverà nelle sale americane nel 2018. 

Fonte: IndieWire  / Fonte Immagine: harmony-korine.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...