18 ottobre 2017

Hilary Swank protagonista del thriller sci-fi 'I Am Mother'

Di Gabriele La Spina

Negli ultimi anni la sua presenza sul grande schermo è stata del tutto discontinua, con qualche buco nell'acqua. Ma da un'attrice con una carriera importante alle spalle come la due volte premio Oscar Hilary Swank, non possiamo che aspettarci un ritorno in grande stile, ed è ciò che sta pianificando, con la nuova serie di Danny Boyle, Trust e l'allettante progetto le cui riprese sono appena iniziate dall'annuncio della sua partecipazione.

Intitolato I Am Mother, sarà l'esordio alla regia di Grant Sputore, che ha curato il soggetto insieme allo sceneggiatore Michael Lloyd Green, anche lui al suo esordio. Un thriller fantascientifico che vedrà la Swank affiancare la giovane attrice Clara Rugaard. La Rugaard interpreta la prima di una nuova generazione di esseri umani creata da "Mother" - un robot progettato per ripopolare la terra a seguito dell'estinzione dell'umanità. Ma il loro legame unico è minacciato quando arriva in modo inspiegabile una donna (interpretata dalla Swank), mettendo in discussione tutto quello che le è stato detto sul mondo esterno.

Le riprese della pellicola sono appena iniziate negli studios della Adelaide, nel sud dell'Australia. Nel cast anche Luke Hawker e Tahlia Sturzaker. I Am Mother arriverà nel 2018 nelle sale americane e australiane.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...