9 ottobre 2017

Keira Knightley torna protagonista del grande schermo con uno spy drama

Di Gabriele La Spina

Negli ultimi anni abbiamo visto Keira Knightley ritagliarsi uno spazio sempre più piccolo tra le produzioni cinematografiche. Salvo l'ennesimo capitolo della saga dei Pirati dei Caraibi, si è distinta in ruoli di supporto conquistando anche nomination all'Oscar, come nel caso di The Imitation Game. È tempo però per l'attrice dei film in costume per eccellenza, di ritornare protagonista, e a supportarla arriva la K Period Media, stessa casa di produzione dietro a Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan.

La Knightley figurerà anche come produttrice della pellicola che si basa su una sceneggiatura di Camilla Blackett, autrice di prodotti del piccolo schermo di successo come New Girl e The Newsroom. Un film spy drama la cui trama è ancora ignota, così come chi vedremo al timone della regia. Fatto certo è che la pellicola farà parte di una nuova svolta per la carriera di Keira Knightley, una sorta di rinascita artistica che sarà susseguita da pellicole come il war drama The Aftermath, diretto da James Kent, e il biopic sulla scrittrice francese Colette, per la direzione di Wash Westmoreland, e in entrambi i casi sarà protagonista. La vedremo inoltre nell'ambizioso adattamento Disney de Lo schiaccianoci, e in un episodio della pellicola antologica Berlin, I Love You. 

Tra i prossimi progetti della K Period Media troviamo invece Conversion, dramma ambientato nel Midwestern sull'intento di una famiglia del cambiamento dell'orientamento sessuale del figlio, The True Adventures of Wolfboy con John Turturro, Charlatan con Matt Damon, e il remake di Supiria ad opera di Luca Guadagnino.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...