22 novembre 2017

Meryl Streep nello spot televisivo esteso di 'The Post'

Di Gabriele La Spina

Meryl Streep l'ha fatto di nuovo, e quando sembrava che la stagione fosse già abbastanza densa di grandi interpretazioni femminili, è giunta con una nuova performance, un nuovo passo per la sua longeva carriera, stavolta, per la prima volta, diretta da Steven Spielberg. Nonostante l'embargo per la stampa americana, è rumor già diffuso che la performance della Streep in The Post è tra le eccellenze di quest'anno, e nel nuovo spot esteso diffuso dalla 20th Century Fox, ne vediamo un ulteriore assaggio.

Nel mese di giugno del 1971, il New York Times, il Washington Post e gli altri principali quotidiani degli Stati Uniti prendono una coraggiosa posizione in favore della libertà di espressione, informando sui documenti del Pentagono e rivelando segreti governativi inerenti a quattro decenni di storia e presidenze americane. Katherine Graham, che agogna a essere la prima editrice del Washington Post, e Ben Bradlee, il volatile direttore della testata, provano a ridare linfa a un quotidiano oramai in declino. Insieme, formano un'improbabile squadra chiamata a sostenere coraggiosamente l'operato del New York Times e a combattere contro il tentativo senza precedenti dell'amministrazione Nixon di limitare il Primo Emendamento.

Il film arriverà nelle sale italiane l'1 febbraio 2018, nel cast ad affiancare la Streep troviamo Tom Hanks, Carrie Coon, Sarah Paulson, Matthew Rhys, Michael Stuhlbarg, Alison BrieBob Odenkirk.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...