20 novembre 2017

'The Post': Standing ovation per il film di Steven Spielberg alla prima proiezione a New York

Di Simone Fabriziani

Dopo soli nove mesi dalla prima sceneggiatura di Liz Hannah e pochissimi giorni dopo aver completato il montaggio finale, la 20th Century Fox ha tenuto a New York la prima proiezione per la stampa di The Post, il nuovo film diretto dal premio Oscar Steven Spielberg.

Nonostante sia le recensioni che le reazioni online siamo assolutamente embargate, molte delle voci di corridoio di chi era lì presente ha confermato la unanime standing ovation al termine della pellicola con un gran cast capitanato da due ottimamente quotati Tom Hanks e Meryl Streep, protagonisti di una straordinaria storia vera di giornalismo che negli anni '70 ha cambiato per sempre il volto dell'America.
The Post arriverà nelle sale statunitensi il 25 Dicembre, da noi il prossimo 1 Febbraio 2018.

Nel mese di giugno del 1971, il New York Times, il Washington Post e gli altri principali quotidiani degli Stati Uniti prendono una coraggiosa posizione in favore della libertà di espressione, informando sui documenti del Pentagono e rivelando segreti governativi inerenti a quattro decenni di storia e presidenze americane. Katherine Graham, che agogna a essere la prima editrice del Washington Post, e Ben Bradlee, il volatile direttore della testata, provano a ridare linfa a un quotidiano oramai in declino. Insieme, formano un'improbabile squadra chiamata a sostenere coraggiosamente l'operato del New York Times e a combattere contro il tentativo senza precedenti dell'amministrazione Nixon di limitare il Primo Emendamento.

Fonte: IndieWire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...