6 dicembre 2017

Amy Adams nelle prime immagini di 'Sharp Objects', adattamento del romanzo di Gillian Flynn

Di Gabriele La Spina

Quasi finita nel dimenticatoio, la nuova serie di HBO firmata da Jean-Marc Vallée, reduce dal recente successo di Big Little Lies con Nicole Kidman, fa la sua prima apparizione. Si tratta dell'adattamento del romanzo di Gillian Flynn, meglio conosciuta per Gone Girl, il cui adattamento ad opera di David Fincher ha conquistato la critica nel 2014. Sharp Objects vede come protagoniste Amy Adams e Patricia Clarkson e approderà nel 2018 nelle TV americane.

Gli otto episodi della serie, tutti diretti da Vallée, e scritti da Marti Noxon, sceneggiatore per UnReal, seguono le vicende di Camille (Amy Adams), una giornalista appena uscita da un ospedale psichiatrico dopo anni per autolesionismo, che torna nella sua città natale di Wind Gap, nel Maryland, per indagare sugli omicidi di due bambine. L'incarico la costringe a tornare nella sua casa d'infanzia sotto l'occhio critico della madre Adora (Patricia Clarkson), una perfetta piccola cittadina da cartolina, che obbliga Camille ad affrontare demoni personali, tra cui l'amatissima sorella Amma, interpretata da Eliza Scanlen.

La serie andrà in onda su HBO nell'estate del 2018.

Fonte: EW


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...