4 dicembre 2017

'Isle of Dogs' di Wes Anderson aprirà il prossimo Festival di Berlino

Di Anna Martignoni

Il Berlin International Film Festival (BIFF), giunto all'edizione numero 68, aprirà il 15 febbraio 2018 con la premiere del nuovo film d'animazione di Wes Anderson, 'Isle of Dogs'. Il regista aveva già presentato nelle edizioni precedenti di questo Festival altre tre pellicole: I Tenenbaum (2002), Le avventure acquatiche di Steve Zissou (2005) e Grand Budapest Hotel (2014), quest'ultimo vincitore del gran premio della giuria. 
Il direttore del Festival Dieter Kosslick ha affermato: "sono contento che Wes Anderson tornerà nuovamente qui a Berlino. Isle of Dogs sarà il primo film d'animazione che aprirà il Festival, e catturerà l'attenzione e il cuore degli spettatori grazie allo charm di Anderson". La pellicola racconta la storia di Atari Kobayashi e di come, dopo un decreto esecutivo, tutti i cani della città di Megasaki siano esiliati su un'isola di rifiuti: Atari parte quindi in solitaria con un piccolo aereoplano alla ricerca del suo cane-guardia Spots; lì, grazie all'aiuto di un gruppo di cani, il ragazzo inizia un'avventura che deciderà il futuro dell'intera prefettura.

Il cast del film prevede le voci di Bryan Cranston, Koyu Rankin, Edward Norton, Liev Schreiber; Bill Murray, Jeff Golblum, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Frances McDormand e molti altri. Dopo il successo di Grand Budapest Hotel, Scott Rudin, Steven Rales e Jeremy Dawson tornano al fianco di Wes Anderson come produttori di 'Isle of Dogs'; la pellicola verrà distribuita dalla Fox Searchlight in collaborazione con la Indian Paintbrush. Il film di Wes Anderson uscirà nelle sale americane il 23 marzo 2018, mentre si dovrà aspettare aprile per la distribuzione nelle sale europee.

Fonte: Screen Daily
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...