16 gennaio 2018

'Chiamami col tuo nome' e 'Logan' tra i titoli candidati all'USC Scripter Award per gli adattamenti letterari

Di Simone Fabriziani

La giuria dei 30esimi USC Scripter Awards ha provocato, per la prima volta nella sua storia, due ex-aequo nelle due categorie cinematografiche e televisive peri premi assegnati ogni anno dall'associazione delle biblioteche della University of Southern California ai migliori adattamenti letterari in fonti sia per il grande che per il piccolo schermo.
Nella categoria cinematografica dominano titoli come Chiamami col tuo nome e Mudbound, ma fa capolino anche Logan che, dopo l'inaspettata candidatura ai WGA Awards, rischia di divenire il primo comic-book movie a ricevere una nomination all'Oscar nella sceneggiatura adattata, ma attenzione alla presenza anche di Wonder Woman.

Nel reparto televisivo doppia menzione per la scrittrice Margaret Atwood per gli adattamenti per il piccolo schermo Alias Grace e The Handmaid's Tale, tratti da suoi romanzi. Candidata anche la sceneggiatura della popolare e premiatissima miniserie Big Little Lies, ispirata al romanzo omonimo di Liane Moriarty. I vincitori saranno svelati in una cerimonia di premiazione presso la University of Southern California il prossimo 10 Febbraio.

 “Call Me By Your Name”—Sony Pictures Classics and Picador

“The Disaster Artist”—A24 and Simon & Schuster
“Logan”—20th Century Fox and Marvel Comics
“The Lost City of Z”—Amazon Studios and Simon & Schuster
“Molly’s Game”—STX Entertainment and Dey Street Books
“Mudbound”—Netflix and Algonquin Books
“Wonder Woman”—Warner Bros. and DC Comics


“Alias Grace”—Netflix and Anchor

“Big Little Lies”—HBO and Berkley
“Genius”—National Geographic and Simon & Schuster
“The Handmaid’s Tale”—Hulu and Anchor
“The Immortal Life of Henrietta Lacks”— HBO and Broadway Books
“Mindhunter”—Netflix and Gallery Books

Fonte: IndieWire
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...