19 gennaio 2018

Steven Spielberg ha come prossimi progetti 'Indiana Jones' e 'West Side Story'

Di Anna Martignoni

È passato poco tempo da quando Steven Spielberg ha finito di girare gli attesissimi The Post e Ready Player One, eppure il regista sta già immaginando quali potrebbero essere i suoi prossimi progetti. Ci sono molte voci al riguardo, ma le fonti riportano che Spielberg stia valutando Indiana Jones e, molto interessante, il suo sogno nel cassetto sarebbe quello di girare poi una nuova versione di West Side Story; su tutto ciò, il gruppo di lavoro del regista non ha lasciato commenti. 
Nel 2015, il sito Deadline aveva rivelato che Spielberg aveva considerato Jurassic World come punto centrale del rilancio del franchise, insieme al film con Harrison Ford. La prospettiva di Spielberg di rilanciare il franchise ideato con George Lucas fa diventare col senno di poi l'acquisizione della LucasFilm da parte della Disney molto più interessante.
Spielberg è da molto tempo interessato ad una nuova versione di 'West Side Story', che nella sua versione originale fu co-diretto da Robert Wise e Jerome Robbins e tratto dal musical di Arthur Laurents e Stephen Sondheim. Non è chiaro quanto velocemente il regista si muoverà da un progetto all'altro, ma la sua storia di "tuttofare" è forte: correva l'anno 1993 quando Spielberg girò contemporaneamente Jurassic Park e Schindler's List, peraltro con grandissimo successo, perché il primo fece sì che si sviluppasse una serie di film molto amata ancora oggi e che venissero aperti parchi a tema presso la Universal, mentre il secondo vinse il Premio Oscar come miglior film. Con il prossimo Ready Player One, il regista ha fatto qualcosa di simile, poiché con un solo filmato al Comic-Con di San Diego ha infiammato la folla la scorsa estate. La Warner Bros rilascerà il film il 30 marzo, mentre il prossimo martedì sapremo come andrà il suo The Post nella corsa agli Oscar. Le fonti riportano che Steven Spielberg potrebbe cedere ad un'altra sceneggiatura -se ne avete una in mano, è il momento di fargliela avere!- e potrebbe girare un film prima di 'Indiana Jones' se questo lo colpisse come un fulmine nello stesso modo in cui la sceneggiatura di Liz Hannah ha fatto con The Post. Altri progetti che potrebbero rientrare nel radar del regista includono The Kidnapping Of Edgardo Mortara, un adattamento del romanzo di David Kirtzer; il film era in lista prima di Ready Player One, ma a quanto pare Spielberg ha riscontrato molti problemi nel trovare, tramite i casting, un bambino adatto alla parte: ha supervisionato oltre 2000 bambini per il ruolo di un giovane ebreo, cresciuto forzatamente come cristiano nel diciannovesimo secolo in Italia che creò furore e mise il Vaticano contro le forze della democrazia. 

Fonte: Deadline
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...