27 febbraio 2018

Lewis Gilbert, regista di Alfie e di tre film di 007, muore a 97 anni

Di Anna Martignoni

Il regista britannico Lewis Gilbert, tra i cui titoli vi sono Alfie e tre pellicole sull'agente 007, è scomparso all'età di 97 anni. La sua carriera dietro la macchina da presa è durata circa settant'anni ed include più di quaranta titoli, dal documentario del 1945 The Ten Year Plan fino alla commedia Before You Go con Julie Walters del 2002.
Gilbert nacque a Londra nel 1920 e comparve per il decennio successivo come giovanissimo attore, prima di intraprendere la carriera di regista, assistendo Alfred Hitchcock in Jamaica Inn nel 1939. Durante la Seconda Guerra Mondiale, lavorò ad alcuni film servendo contemporaneamente la Royal Air Force e la U.S. Army Air Forces. Alla fine del conflitto, il regista si dedicò ai documentari, cominciando da quelli di guerra, come Reach For The Sky (1956), Cave Her Name with Pride (1958) e Sink the Bismark (1960). La sua pellicola più nota  rimane comunque Alfie: basato sul testo di Bill Naughton, il film ricevette cinque candidature ai Premi Oscar, tra cui quella per Miglior Attore Protagonista a Michael Caine, che qui interpretava un irrecuperabile donnaiolo. Alfie vinse il Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes del 1966. successivamente, Gilbert venne persuaso da Harry Saltzman e da Albert R. Broccoli a dirigere tre film sull' Agente 007: Si vive solo due volte, La spia che mi amava e Moonraker - Operazione spazio. A dare l'annuncio della comparsa del regista britannico sono stati i produttori di Bond Micheal G. Wilson e Barbara Broccoli via Twitter.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...