10 febbraio 2018

Muore improvvisamente a 48 anni Johann Johansson, compositore islandese candidato a due premi Oscar

Di Simone Fabriziani

Si è spenti improvvisamente all'età di soli 48 anni il compositore di origine islandese Johann Johansson, due volte candidato all'Oscar e vincitore di un Golden Globe. Ad annunciare ufficialmente la data del decesso a venerdì 9 Febbraio è il suo manager.

Ancora non sono state rese note le cause della morte improvvisa del compositore scomparso ieri a Berlino. Compositore cinematografico e televisivo attivo per la maggior parte della sua carriera in Islanda, è stato scoperto oltreoceano dal regista canadese Denis Villeneuve grazie alla prima, fulminante collaborazione musicale in Prisoners (2013); da lì la proficua collaborazione con Villenueve si è estesa anche negli anni successivi con Sicario (2015) e Arrival (2016); inizialmente scritturato per comporre il commento musicale originale per l'ambizioso Blade Runner 2049, il lavoro finale è poi andato alla coppia Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch. Ha ricevuto in tutto due candidature agli Osccar e un Golden Globe, vinto nel 2015 per la apprezzata e melodica colonna sonora de La teoria del tutto.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...