17 aprile 2018

Cannes 2018: Lars Von Trier potrebbe tornare sulla Croisette con 'The House that Jack Built'

Di Simone Fabriziani

Ne è passata di acqua sotto i ponti dal 2011, quando il regista danese di culto Lars Von Trier fu dichiarato "persona non grata" dagli organizzatori del festival di Cannes dopo alcuni commenti poco gradito riguardanti Adolf Hitler e il nazismo tedesco. Ora l'amministratore delegato del festival francese Thierry Fremaux sembra voler riabbracciare il cineasta danese.
Intervistato ad una radio francese, Fremaux ha affermato che nei prossimi giorni il festival annuncerà qualcosa di importante riguardo Lars Von Trier e il suo attesissimo The House that Jack Built; al momento in cui l'intervistatore radio ha tentato di pressare l'amministratore delegato di Cannes con una conferma della possibile presenza dl film nella lineup, Fremaux ha sibillinamente risposto: "Più o o meno l'ho fatto."

The House that Jack Built è la storia di un serial killer americano che si svolge nel giro di circa dodici anni della sua vita nello stato di Washington D.C.; nel ruolo del killer protagonista Matt Dillon, mentre a completare il cast ci sono Riley Keough, Bruno Ganz e Uma Thurman. La IFC ha acquistato i diritto di distribuzione Usa del film lo scorso maggio proprio a Cannes.

Fonte: The Wrap
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...