1 maggio 2018

'Blessed Virgin': Charlotte Rampling si unisce al cast del nuovo film di Paul Verhoeven

Di Gabriele La Spina

Dopo essere tornato in auge con Elle, e portato agli Oscar contro ogni previsione la divina attrice francese Isabelle Huppert, il maestro del thriller erotico Paul Verhoeven, prepara il suo prossimo progetto. Nessun titolo sarebbe stato più usuale di Blessed Virgin, così Charlotte Rampling, adesso nuova musa over 60 per il regista del cult Basic Instict. 

Virginie Efira (Elle), Lambert Wilson (Matrix) e l'attrice greco-belga in ascesa Daphne Patakia, sono i protagonisti del film che mescola religione ed erotismo, adattamento del libro di Judith C. Brown, "Immodest Acts: La vita di una monaca lesbica nell'Italia del Rinascimento", incentrato sulla figura della discutibile badessa del 17° secolo, Benedetta Carlini. Il film seguirà infatti le vicende di una suora novizia capace di compiere miracoli, e si unisce a un convento italiano nel tardo XVII secolo, poiché la peste sta devastando la terra. Mentre è al convento però, inizia una relazione amorosa con un'altra donna.

Verhoeven firma anche la sceneggiatura della pellicola insieme a David Birke, le riprese inizieranno a fine per un rilascio nel 2019. Blessed Virgin verrà prodotto da Pathé e SBS Production.

Fonte: Deadline
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...