15 giugno 2018

'Fordlandia': Werner Herzog porta i sogni di Henry Ford sul piccolo schermo

Di Giorgia Colucci

Werner Herzog approda in televisione con Fordlandia. La nuova serie sarà ambientata negli anni '20 e lo vedrà nel ruolo di regista e produttore esecutivo. Al centro del dramma ci sarà il tentativo del magnate dell'industria automobilistica Henry Ford di costruire una società utopica nel cuore dell'Amazzonia. 
La serie è stata sviluppata da Hyde Park Entertainment Group di Ashok Amritraj, che ha acquisito i diritti dell'omonimo romanzo di Greg Grandin, vincitore del premio Pulitzer. La prima scadenza ha riportato la notizia.

La sceneggiatura è invece di Christopher Wilkinson, conosciuto per la sue candidatura all'Oscar per Nixon. Gli altri lavori di di Wilkinson includono Pawn Sacrifice, Ali e Miles Ahead. Il noto sceneggiatore sarà anche produttore esecutivo insieme a Herzog.
Il libro, pubblicato nel 2009, parte dalla storia vera di Henry Ford, uno degli uomini più ricchi del mondo durante gli anni '20. Ford immaginò di portare il sobborgo americano nel cuore dell'Amazzonia e divenne ossessionato dalla costruzione della città ideale come la vedeva. 
"Fordlandia è un'incredibile storia vera e siamo entusiasti di lavorare con Werner, uno dei cineasti più iconici del mondo, e Chris, uno scrittore davvero eccezionale", ha dichiarato Amritraj a Deadline. "La storia di un magnate con il potere assoluto che impone la sua visione dell'America sul mondo è estremamente rilevante oggi" aggiunge poi, senza negarsi un sottile richiamo all'attualità.
Herzog è l'ultimo cineasta di alto profilo a fare il salto dal cinema alla televisione. Tra i lavori più recenti del regista ricordiamo Salt and Fire" e Queen of the Desert ed i documentari Lo and Behold e Into the Inferno, che sono stati meglio accolti dalla critica e dai fan.


Fonte: Indie Wire
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...