29.6.18

Le riprese di 'Indiana Jones 5' vengono posticipate: il film non uscirà più nel 2020

Di Anna Martignoni

Il quinto capitolo del franchise di Indiana Jones non ritornerà, come era stato annunciato, il 10 luglio 2020. L'inizio delle riprese della nuova pellicola era stato fissato per la prossima primavera, precisamente ad aprile 2019, ma fonti vicine alla produzione hanno dichiarato che i lavori verranno spostati di alcuni mesi, se non di un anno.
Le ragioni della mancata uscita di Indiana Jones 5 a luglio 2020 sono da ricercare in primo luogo nel fatto che alcuni dei membri del team creativo non hanno ancora firmato un accordo ufficiale riguardante la sceneggiatura: David Koepp scriverà la prima stesura del progetto e una volta terminata, Jonathan Kasdan lavorerà alla sua rifinitura. Inoltre, l'agenda di Steven Spielberg sembra essere davvero ricca di impegni per i prossimi mesi e alcuni avranno la precedenza su Indiana Jones: il regista Premio Oscar, infatti, si trova in fase di pre-produzione del remake di West Side Story e dirigerà The Kidnapping of Edgardo Mortara, dramma storico con protagonista Mark Rylance. Nel frattempo, Harrison Ford presterà la voce al film d'animazione Secret Life of Pets 2.

Fonte: Variety