24 luglio 2018

'Roma' di Cuarón: Con i festival di Toronto, New York e Venezia il film di Netflix arriva dritto agli Oscar

Di Gabriele La Spina

Ci era quasi riuscita lo scorso anno con Mudbound, acclamato film di Dee Rees, ma per un soffio non è rientrato nell'ambita categoria del miglior film dell'anno. Quest'anno però Netflix sembra cambiare le carte in tavola, portando alla sua scuderia uno dei registi più amati da Hollywood, come Alfonso Cuarón. Il suo film Roma è stato tanto richiesto da Cannes, ma sembra invece che sarà assoluto protagonista del circuito autunnale dei festival.

Roma verrà infatti presentato ufficialmente al New York Film Festival, e dopo l'annuncio di oggi anche al Toronto International Film Festival. Sembra inoltre certa la sua presenza al Festival di Venezia, e secondo rumor insistenti anche a quello di Telluride. Onnipresente, come poche volte è accaduto ad altre pellicole, rappresentando un fortissimo trampolino per il film, che garantirà quasi senza dubbio la presenza di Netflix per la prima volta nella categoria del miglior film dell'anno agli Oscar, insieme a case di distribuzione ormai collaudate, quest'anno in corsa, come Annapurna, Fox Searchlight, Focus Features, Sony e Warner Bros., di possibile presenza.

Nel film autobiografico ispirato alla vita di Alfonso Cuarón, siamo collocati nell'ambiente fisico ed emotivo di una famiglia della classe media tenuta in piedi dagli sforzi di un'adorabile e gentile governante (Yalitza Aparicio). Il cast è uniformemente magnifico, ma la vera star di Roma è il mondo stesso, pienamente presente e vivacemente attivo, fatto di eventi improvvisi che cambiano la vita e costellato di minimo mutamenti di umore e atmosfere. Cuarón ci racconta una storia epica della vita di tutti i giorni e ci immerge delicatamente in una vasta esperienza cinematografica, in cui il tempo e lo spazio respirano e si espandono maestosamente. Girato in un bianco e nero mozzafiato e caratterizzato da un'innovativa tecnica di sound design, Roma è un'opera davvero visionaria.

Ancora ignota la data in cui Netflix rilascerà il film sulla sua piattaforma, ma è presumibile un rilascio a fine anno oltre la distribuzione in alcune sale americane.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...