29 luglio 2018

'The Expatriates': Amazon produrrà la nuova serie con Nicole Kidman

Di Gabriele La Spina

Il contratto di esclusiva firmato dall'attrice Nicole Kidman con Amazon, per la produzione dei propri progetti cinematografici e televisivi, sta dando i suoi primi frutti. Sarà infatti la serie televisiva The Expatraites, adattamento del romanzo di Janice Y.K. Lee, incentrata su un gruppo di donne espatriate ad Hong Kong, il primo progetto prodotto da Blossom Films e Amazon, che ha appena ordinato gli episodi.

La sceneggiatrice australiana Alice Bell (The Beautiful Lie, The Slap) scriverà la sceneggiatura della serie, anche se non è chiaro da quanti episodi sarà composta e quando verrà rilasciata sulla piattaforma di Amazon.

Ambientata sullo sfondo di "The Vertical City" di Hong Kong, la serie drammatica esplorerà le vite di una comunità di espatriati affiatata: dove si celebra l'affluenza, le amicizie sono intense ma consapevolmente temporanee, e si svolgono le vite personali, le morti e i matrimoni pubblicamente. C'è Margaret, un architetto americano di fama mondiale alle prese con l'incrollabile sospetto che qualcosa potrebbe andare storto con il suo ultimo progetto - un grattacielo che abbellisce lo skyline di Hong Kong - fino a quando un evento inaspettato stravolge la sua vita; Mercy, una laureata coreano-americano con un passato discutibile alla ricerca di una nuova vita, che si ritrova presto coinvolta in uno scandalo imperdonabile; Hilary, un'espatriata britannica che brama un bambino nonostante il suo matrimonio incerto, si diletta nelle abitudini locali e nell'ausilio di identità immaginarie in un tentativo deliberato di cambiare il suo destino; Tammy, una donna alfa espatriata che scopre la seconda famiglia cinese del marito, quando appare sulla soglia di casa sua; Barbara, il cui stile di vita decadente smentisce un orologio ticchettante; Franny, un'espatriata australiana fedele, che affronta una crisi esistenziale; e Olivia, una socialite locale cinese che subisce un'umiliante perdita di status. Un delizioso mondo di alleanze insolite, verità sincere e superstizioni mistificanti; un luogo dove le fortune sono andate perse, le famiglie sono andate in pezzi e poi riunite, le identità sono state fatte e poi disfatte alla ricerca di una vita straordinaria.

"La storia intreccia un arazzo avvincente che segue un gruppo di donne complesse e le loro vite di estranei a Hong Kong: è un'esplorazione convincente della forza di queste donne che perseverano attraverso lotte con il matrimonio, la carriera, la genitorialità e la perdita inimmaginabile", ha dichiarato Jennifer Salke al TCA Panel di Amazon, dove il progetto è stato annunciato nelle scorse ore. La Kidman si è dichiarata invece "entusiasta della collaborazione Blossom-Amazon, The Expatriates è solo l'inizio del nostro obiettivo comune nel creare storie deliziose con qualcosa di significativo da dire sul mondo".

La serie segnerà l'ultima incursione televisiva per l'attrice, già premiata per il suo ruolo nella miniserie HBO, Big Little Lies, di cui vedremo una seconda stagione il prossimo anno. Nei suoi progetti televisivi futuri vi sono poi gli adattamenti dei romanzi di Liane Moriarty, stessa autrice di Big Little Lies, sempre insieme a Reese Witherspoon; Truly Madly Guilty, e Nine Perfect Strangers, da cui potrebbe scaturire piuttosto un film. Mentre per HBO, girerà il prossimo anno The Undoing di David E. Kelly.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...