13 agosto 2018

'Can You Ever Forgive Me?': Melissa McCarthy e la sua trasformazione da Oscar nelle nuove immagini del film

Di Gabriele La Spina

In arrivo al Toronto International Film Festival, il film distribuito da Fox Searchlight dove sono riposte le speranze della casa di distribuzione per un post nella cinquina della miglior attrice protagonista ai prossimi Oscar (The Favourite a parte), Can You Ever Forgive Me? rappresenta la più importante prova attoriale di Melissa McCarthy, comedian per eccellenza, già nominata all'ambita statuetta per Le amiche della sposa.

Il film racconta la vera storia della caduta di Lee Israel negli anni '90, basata sul libro di memorie con lo stesso nome. La Israel è stata una scrittrice di best-seller negli anni '70 e '80, profilando artisti come Katharine Hepburn, Tallulah Bankhead, Estée Lauder e la famosa giornalista Dorothy Kilgallen. La scrittrice alla fine si ritrova disoccupata quando i suoi gusti artistici non sono in linea con lo stile attuale. Con la schiena contro il muro, la Israel inizia a rubare e falsificare le lettere dei ricchi e famosi con l'aiuto del suo fedele migliore amico Jack, interpretato da Richard E. Grant (Logan). Jane Curtin (Unforgettable), Dolly Wells (Blunt Talk) e Anna Deavere Smith (Nurse Jackie) sono anche tra protagonisti.

Nella vita reale, la Israel ha creato più di 400 lettere, rubando spesso le lettere originali dagli archivi e dalle collezioni della biblioteca e sostituendole con falsi; ha venduto sia falsi che opere originali. Alla fine fu catturata e condannata a soli sei mesi di arresti domiciliari, uno schiaffo al polso in confronto alla portata dei suoi crimini. È morta nel 2014.

Marielle Heller dirige su una sceneggiatura di Nicole Holofcener (Non dico altro) e Jeff Whitty (Shortbus). Il film sarà nelle sale americane dal 19 ottobre 2018.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...