25 agosto 2018

Elle Fanning sarà Caterina la Grande per la serie biopic di Hulu

Di Gabriele La Spina

Giovane musa di interessanti autori del cinema contemporaneo, da Sofia Coppola a Nicolas Winding Refn, ma anche volto dell'indie americano, per Elle Fanning lo switch al piccolo schermo con una serie televisiva di prestigio era ormai prevedibile, e quale ruolo migliore se non quello iconico Caterina II di Russia, detta The Great?

L'attrice sarà infatti la protagonista della nuova serie Hulu, per cui sarà anche produttrice, con al suo fianco Nicholas Hoult. Scritta da Tony McNamara, la serie seguirà l'ascesa al potere di Caterina la Grande, e il suo burrascoso rapporto con il marito Peter, l'imperatore di Russia. 

The Great ristabilisce il connubio tra McNamara e Hoult, visto che il primo è tra i co-sceneggiatori de La favorita, prossimo film di Yorgos Lanthimos dove Hoult ricopre un ruolo di supporto. 

Caterina II, nata principessa Sophie di Anhalt-Zerbst, era figlia di un generale prussiano, e fu data in sposa al futuro zar Pietro di Holstein-Gottorp quando lei aveva solo 10 anni, così come spesso accadeva per matrimoni da parte delle famiglie reali europee, come strumento per rafforzare (e indebolire) i legami politici tra i paesi. Sebbene abbia ammesso di averlo trovato detestabile all'inizio, i due si sono infine sposati dopo aver compiuto 16 anni. La loro unione era tumultuosa, entrambi avevano relazioni extraconiugali, e il temperamento di Peter diventava spesso insopportabile. A soli sei mesi dalla sua salita al trono russo, Caterina complottò con i suoi avversari per rovesciarlo. Fu così assassinato.

Non si tratta dell'unico progetto imminente sulla figura di Caterina la Grande. HBO e Sky stanno infatti producendo una miniserie con Helen Mirren, incentrata sui suoi ultimi anni al trono. Inoltre Barbra Streisand progetta un ritorno alla regia con un biopic cinematografico dedicato alla figura storica.

Fonte: Deadline
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...