14 agosto 2018

Julianne Moore è 'Gloria Bell', nella nuova immagine del remake del film di Sebastián Lelio ad opera dello stesso regista

Di Gabriele La Spina

Tra le ultime aggiunte inaspettate del Toronto International Film Festival 2018, vi è anche Gloria Bell, remake del film Gloria del 2013, del regista Sebastián Lelio, acclamato lo scorso anno per Una donna fantastica; ad opera di lui stesso. Nel ruolo che fu di Paulina García troviamo però Julianne Moore.

Gloria è una cinquantenne dallo spirito libero. Sebbene sia una donna sola, riesce a sfruttare al meglio la sua situazione e riempie le sue notti cercando amore nei club di ballo per adulti single di Los Angeles. La sua fragile felicità cambia il giorno in cui incontra Arnold. La loro intensa passione la fa vacillare tra speranza e disperazione finché Gloria non scopre una nuova forza in lei e realizza di poter, sorprendentemente, brillare più che mai.

Un'operazione già avvenuta in passato quella di registi stranieri che realizzano l'americanizzazione della propria opera più celebre. Basti pensare a Michael Haneke, tra gli esempi più illustri, che nel 2007 diresse la versione americana di Funny Games, a dieci anni dal suo incredibile cult. 

Gloria Bell non ha ancora una data d'uscita americana, e non è chiaro se la Sony Pictures deciderà di distribuire la pellicola entro la fine dell'anno per far sì che la Moore concorra ai premi. Plausibile una decisione dopo la premiere del film a Toronto. Nel cast di Gloria Bell figurano anche Michael Cera, Sean Astin, John Turturro e Holland Taylor.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...