1 agosto 2018

La Bonelli Editore annuncia una serie televisiva dedicata a 'Dylan Dog' e altri personaggi

Di Simone Fabriziani

La celeberrima casa editrice italiana Bonelli ha ufficializzato il suo progetto imminente di farsi carico di un ambizioso progetto dedicato al piccolo schermo in cui verranno portati in televisione i suoi personaggi cartacei più famosi, tra cui lo sfortunato (almeno precedentemente sul grande schermo) Dylan Dog.
Grazie alle parole del presidente della compagnia Davide Bonelli e del responsabile dello sviluppo Vincenzo Sarno, la Bonelli Editrice si espanderà nella Bonelli Entertainment, con primo orizzonte raggiungibile quello di una serie televisiva in dieci episodi dedicati a Dylan Dog, il celebre detective del mistero creato da Tiziano Sclavi.

Completamente in lingua inglese, la serie di futura produzione non mancherà di ospitare o introdurre altri personaggi celebri editati dalla Bonelli, come Mister No, Martin Mystère, Dampyr, Nathan Never; senza contare i progetti già in cantiere di Dragonero, serie fantasy animata in produzione presso la Rai, e Il Confine, di proprietà di Lucky Red.
La Bonelli Entertainment ha dunque in progetto di lanciare eventuali spinoff a partire dal possibile successo di Dylan Dig, mettendo da parte l'insuccesso del film Dylan Dog: Dead of Night del 2011, flop di critica e pubblico.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...