10 agosto 2018

Paul Rudd nella serie Netflix 'Living With Yourself', dai registi di 'Little Miss Sunshine'

Di Gabriele La Spina

L'inarrestabile servizio di streaming, colosso inaffondabile dei nostri giorni, tira a sé sempre più star, di ogni calibro. Tra i più recenti acquisti di Netflix vi è Paul Rudd, recentemente nelle sale del blockbuster Ant-Man and the Wasp; il cui ultimo ruolo televisivo più celebre risale però a ben 18 anni fa, per l'iconica serie televisiva Friends, dove interpretava l'interesse amoroso del personaggio di Phoebe.

Per Netflix è già stato infatti nella serie Wet Hot American Summer, nel 2015 e 2017, e sarà di nuovo per loro in Living With Yorself. Jonathan Dayton e Valerie Faris, due registi noti per il cult Little Miss Sunshine nonché per il recente biopic La battaglia dei sessi, dirigeranno la serie creata da Timothy Greenberg.

La serie ha una premessa del tutto interessante, che presenta l'attore in uno scenario a doppio ruolo. Nella serie, Rudd si ritrova infatti a interpretare un personaggio sfortunato che vorrebbe davvero migliorare se stesso. Ma attraverso l'uso di un trattamento scientifico speciale, scopre che è stato sostituito da una versione nuova e migliore di se stesso.

Fonte: Deadline
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...