28 agosto 2018

Venezia 75, con l'apertura di domani inizia la awards season, tra 'Il primo uomo' e 'A Star is Born'

Di Simone Fabriziani

Domani si apriranno battenti della Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia, giunta alla sua 75° edizione. Da sempre festival cinematografico più anziano del mondo, a partire dal 2012 sotto l'egida e la supervisione del direttore artistico Alberto Barbera, la Mostra si è rivelata anche luogo privilegiato di lancio internazionale per alcuni dei titoli più favorevoli al dominio della successiva awards season.
Anzi, sono alcuni anni che si può affermare, senza ombra di dubbio, che è proprio Venezia a lanciare l'inizio ufficioso della lunga macchina delle campagne marketing che culminano in inverno con l'annuncio delle magiche nomination all'Oscar.
Domani il festival italiano aprirà le porte ai cinefili e ai professionisti del settore di tutto il mondo con l'atteso First Man  di Damien Chazelle. Ecco di seguito un breve calendario e vademecum di tutti i film più attesi e che, con molta probabilità, ne sentiremo parlare in un modo o nell'altro fino all'inizio del prossimo anno. Noi da domani saremo in Laguna per raccontarvi con reaction e recensioni i maggiori film della Mostra, e per svelarvi se, anche quest'anno, tra i titoli della selezione ufficiale c'è il prossimo Best Picture per gli Academy Awards 2019:

29 agosto
Il primo uomo (Damien Chazelle)

30 agosto
La favorita (Yorgos Lanthimos)
Roma (Alfonso Cuaròn)

31 agosto
A Star is Born (Bradley Cooper)
The Ballad of Buster Scruggs (Joel e Ethan Coen)
The Other Side of the Wind (Orson Welles)

1 settembre
Suspiria (Luca Guadagnino)
Peterloo (Mike Leigh)

2 settembre
The Sisters Brothers (Jacques Audiard)

3 settembre
At Eternity's Gate (Julian Schnabel)

4 settembre
Vox Lux (Brady Corbet)

5 settembre
22 July (Paul Greengrass)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...